Caricamento in corso...
20 ottobre 2008

Montreal non ci sta: ''False le accuse di Ecclestone''

print-icon
mon

Il circuito di Montreal depennato dal calendario del mondiale di F1 2009

Paul Wilson, vicepresidente del marketing del Gp del Canada protesta contro la cancellazione della gara. ''E' vero che c'è una controversia finanziaria in corso ma solo relativa al 2008. Nei precedenti anni abbiamo sempre pagato''

La protesta - Montreal non accetta l'esclusione dal Mondiale 2009 di Fomrula 1 e passa al contrattacco. Il Gp del Canada non è stato inserito nel calendario della prossima stagione. Secondo Bernie Ecclestone, boss del circus, il provvedimento è stato adottato per inadempienze contrattuali degli organizzatori della gara. "E' assolutamente falso che la nostra organizzazione non  abbia effettuato i dovuti pagamenti negli ultimi 3 anni", dice Paul Wilson, vicepresidente del marketing del Gp del Canada.

Questione di soldi - "E' vero che c'è una controversia commerciale riguardante i nostri obblighi finanziari, ma solo in relazione al 2008", aggiunge  il dirigente in una nota. "Stavamo lavorando sodo per risolvere la questione e per onorare i nostri impegni quando il signor Ecclestone, senza preavviso, ha sorpreso tutti depennando il Gp del Canada dal calendario del 2009". Wilson non accetta "che venga messa in discussione l'integrità del Gp del Canada" e conclude affermando:  "E' evidente che si sta preparando il tavolo per nuove trattative a vari livelli con il governo canadese".

Tutti i siti Sky