Caricamento in corso...
23 ottobre 2008

Briatore scommette su Hamilton: ''Ha imparato la lezione''

print-icon
bri

Il team manager della Renault in compagnia del padre di Lewis Hamilton

Il team manager della Renault non crede che il pilota della McLaren getterà un altro Mondiale al vento, dopo quello ''regalato'' a Raikkonen nel 2007: ''Se devo spendere soldi, punto tutto su Lewis''

"Se devo scommettere soldi su qualcuno, punto su Hamilton". Lewis Hamilton campione del mondo: Flavio Briatore, team manager della Renault, non crede che il pilota inglese della McLaren-Mercedes getterà un altro titolo iridato, dopo quello 'regalato' a Kimi Raikkonen nel 2007. "C'è ancora una gara, Hamilton è nettamente favorito", dice Briatore all'edizione on line  del magazine 'Autosport'. L'inglese ha 7 punti di vantaggio sul ferrarista Felipe Massa. Puntare sul sudamericano sarebbe un azzardo. Con i soldi di qualcun altro, varrebbe la pena: "Perché la scommessa pagherebbe di più'.

Nelle scorse settimane, Briatore ha ipotizzato un altro flop mondiale di Hamilton. "Ho detto che è difficile gestire la pressione dopo quello che è successo a lui", dice ripensando al Mondiale 2007. "Lo scorso anno ha dilapidato un vantaggio di 17 punti in 2 gare.  Ogni tanto l'obiettivo deve essere il secondo, il terzo o il quarto posto. Non si può vincere ogni gara: quando si lotta per il titolo, può andar bene anche un quinto posto", dice stigmatizzando l'approccio troppo aggressivo con cui l'inglese ha affrontato in passato alcuni appuntamenti chiave. In Cina, domenica scorsa, il pilota della McLaren-Mercedes ha dimostrato di essere maturato. Ha dominato il weekend di Shanghai e ha conquistato 10 punti  fondamentali. "Ha imparato dallo scorso anno", dice Briatore.

Tutti i siti Sky