Caricamento in corso...
29 ottobre 2008

''Caro Lewis, ascolta: stai lontano da Massa e dai guai''

print-icon
ham

VERSO IL GP BRASILE. Montoya vede favorito Hamilton nella corsa al titolo Mondiale con Felipe Massa e consiglia al giovane pilota inglese di portare a casa punti: non stare vicino al brasiliano e sarai tu il campione

INTERVIENI SUBITO NEL FORUM DELLA F1

"Credo che Felipe vincerà la gara. Se fossi in Lewis, non starei vicino a Massa. Se Felipe gli arrivasse vicino, lo lascerei passare". Juan Pablo Montoya vede favorito Lewis Hamilton nella corsa al titolo con Felipe Massa e consiglia al giovane pilota inglese di portare a casa punti restando lontano dai guai.

Il colombiano, ex pilota McLaren, alla vigilia dell'ultimo gara della stagione, domenica in Brasile, manda suggerimenti a Hamilton: "Lewis deve giocarsi bene le sue carte nell'ultima gara in Brasile- ha detto Montoya in una intervista al settimanale inglese Autosport -. Quando sei giovane e sei in Formula 1, vuoi vincere tutte le gare. E' una gran cosa, ma quando servono punti bisogna imparare che un risultato diverso può essere il migliore per te. Per questo weekend in Brasile sono sicuro che la McLaren e Lewis hanno parlato di queste cose. Lui deve solo portare la macchina a punti e sarà campione del Mondo".

Per Montoya quello che è accaduto ad Hamilton l'anno scorso a Interlagos, quando perse gara e Mondiale pur avendo 7 punti di vantaggio in classifica come adesso, non condizionerà il pilota inglese: "Magari penserà un po' a quello che è accaduto l'anno scorso, ma non penso che lui e la squadra ci si soffermeranno. La McLaren ha vinto campionati in passato, per cui sono certo che faranno un buon lavoro questo fine settimana. Penso che Lewis vincerà il Mondiale, sarebbe una sorpresa se non ci riuscisse. Finora nella sua carriera ha fatto buone cose e penso che sia un gran ragazzo".

Tutti i siti Sky