Caricamento in corso...
01 novembre 2008

Primo round della sfida finale: Massa in pole, Hamilton 4°

print-icon
mas

Felipe Massa deve recuperare sette punti sul leader della classifica Lewis Hamilton

GP BRASILE. Ultimo appuntamento del Mondiale 2008: tra il brasiliano e il pilota McLaren si insericono Jarno Trulli (2°) e Kimi Raikkonen (3°). Gara tutta da seguire, con Felipe che deve recuperare 7 punti su Lewis. FATTI UN GIRO COL SIMULATORE

Si alza il sipario in Brasile per l'ultimo spettacolo della stagione 2008 che assegnerà il titolo mondiale: il primo round della sfida finale va a Felipe Massa, autore della pole position sul circuito di Interlagos con il tempo di 1'12"368. Il brasiliano della Ferrari partirà davanti a alla Toyota di Jarno Trulli (1'12"737) e al compagno di squadra Kimi Raikkonen (1'12"825). Solamente quarto Lewis Hamilton, che ha un vantaggio in classifica di sette punti su Felipe Massa. Stesso scenario dell'anno scorso, stesso incredibile finale. Ma questa volta la monoposto più calda non sarà la n° 1 del campione del mondo Kimi Raikkonen. A giocarsi tutto sarà il brasiliano, davanti ai suoi tifosi.

In terza fila la McLaren-Mercedes del finlandese Heikki Kovalainen (1'12"917) e la Renault dello spagnolo Fernando Alonso (1'12"967). Alle loro spalle, la Toro Rosso del tedesco Sebastian Vettel (1'13"082) e la Bmw Sauber del tedesco Nick Heidfeld (1'13"297). In quinta fila la Toro Rosso del francese Sebastien Bourdais (1'14"105) e la Toyota del tedesco Timo Glock (1'14"230).

Massa e Hamilton, campioni del mondo se... -
Ecco le diverse combinazioni che  regalerebbero il titolo piloti all'inglese della McLaren, primo  driver di colore della Formula 1:
- Se Massa vince a Interlagos, Hamilton puo' diventare  campione del mondo arrivando almeno quinto.
- Se Massa arriva secondo. Hamilton deve conquistare almeno  due punti, arrivando quindi entro la settima posizione;
- Se Massa arriva dopo la seconda posizione, Hamilton e'  campione anche senza entrare nella zona punti.
Ecco le diverse combinazioni che permetterebbero a Massa di  vincere il suo primo titolo di Formula 1:
- Massa deve vincere e sperare che Hamilton non arrivi tra i  primi cinque;
- se Massa conclude al secondo posto puo' diventare campione  del mondo se Hamilton non va oltre l'ottava posizione.

La griglia di partenza del Gp del Brasile:

Prima fila:
1. Felipe Massa (Bra) Ferrari 1'12"368;
2. Jarno Trulli (Ita) Toyota 1'12"737;
Seconda fila:
3. Kimi Raikkonen (Fin) Ferrari 1'12"825;
4. Lewis Hamilton (Gbr) McLaren-Mercedes 1'12"830;
Terza fila:
5. Heikki Kovalainen (Fin) McLaren-Mercedes 1'12"917;
6. Fernando Alonso (Spa) Renault 1'12"967;
Quarta fila:
7. Sebastian Vettel (Ger) Toro Rosso 1'13"082;
8. Nick Heidfeld (Ger) BMW-Sauber 1'13"297;
Quinta fila:
9. Sebastien Bourdais (Fra) Toro Rosso 1'14"105;
10. Timo Glock (Ger) Toyota 1'14"230.
Sesta fila:
11. Nelson Piquet Jr. (Bra) Renault 1'12"137;
12. Mark Webber (Aus) Red Bull 1'12"289;
Settima fila:
13. Robert Kubica (Pol) BMW-Sauber 1'12"300;
14. David Coulthard (Gbr) Red Bull 1'12"717;
Ottava fila:
15. Rubens Barrichello (Bra) Honda 1'13"139;
16. Kazuki Nakajima (Jap) Williams 1'12"800;
Nona fila:
17. Jenson Button (Gbr) Honda 1'12"810;
18. Nico Rosberg (Ger) Williams 1'13"002;
Decima fila:
19. Giancarlo Fisichella (Ita) Force India 1'13"426;
20. Adrian Sutil (Ger) Force India 1'13"508

Tutti i siti Sky