Caricamento in corso...
13 novembre 2008

Formula 1 in Canada anche nel 2009: si può fare

print-icon
for

Un momento del GP di Montreal. Dalla prossima stagione il circuito potrebbe non rientrare nel calendario FIA

Ecco il piano proposto dal sindaco di Montreal per inserire il GP del Canada anche nel calendario del 2009: più tasse negli hotel durante il week end della gara. Fondi anche dai governi di Canada e Quebec

In Canada sperano ancora di salvare il GP di F1. Secondo la stampa locale, infatti, tra le misure prese in considerazione per aumenatre gli introiti c'è quella di aumentare le tasse sulle camere degli hotel di Montreal durante il fine settimana di gara (si parla di un aumento dal 3 al 4 per cento). Tutti i soldi ricavati, secondo il quotidiano locale 'La Presse', sarebbero destinati all'organizzazione della corsa: si parla di circa 5 milioni di dollari. In più i governi di Canada e Quebec avrebbero messo a disposizione 2,5 milioni di dollari a testa. Gerald Tremblay, sindaco di Montreal, nelle scorse settimane ha già avuto un incontro con Bernie Ecclestone a Londra per tentare di far rientrare la gara nel calendario del 2009. Secondo il sito 'Autosport' questi contatti, anche con gli organizzatori del GP, continuerebbero tuttora. "Abbiamo bisogno di sapere se avremo un GP nel 2009. -ha detto Tremblay- Stiamo cercando una proposta che dovrà essere sottoposta all'approvazione di Ecclestone. Che non è interessato da dove arriva il denaro: vuole solo i soldi che gli spettano di diritto". Il GP del Canada è già stato escluso dalla Fia dal calendario provvisorio recentemente diramato, la versione definitiva è attesa per le prossime settimane.

Tutti i siti Sky