Caricamento in corso...
26 novembre 2008

Alonso fa saltare il banco, in Ferrari con Santander

print-icon
alo

Fernando Alonso potrebbe passare alla Ferrari dal 2010 facilitato dalla partnership tra il Cavallino e il Banco Santander

La banca spagnola legherà il suo nome alla scuderia di Maranello dal 2010 dopo essere stata sponsor della McLaren dal 2007 quando Alonso visse un anno burrascoso a Woking. Il presidente del gruppo iberico vorrebbe l'asturiano su una Rossa

Da tempo la voce è in circolazione e dalla Spagna è balzata un'altra conferma: il Banco Santander sarà sponsor della Ferrari dal 2010. Il gruppo spagnolo ha legato il suo nome alla McLaren dal 2007, quando seguì Fernando Alonso nel team di Ron Dennis. Anche dopo l'addio dello spagnolo, tornato il Renault dopo un anno burrascoso a Woking, il Banco Santander è rimasto sponsor della McLaren ma dal 2010 passerà alla Ferrari.

Stessa cosa farà Alonso? Emilio Botin, presidente della banca spagnola, lo spera ma non si sbilancia: "Santander diventerà sponsor della Ferrari nel 2010, questa è una cosa certa - ha detto Botin al quotidiano spagnolo AS - Alonso è il miglior pilota del mondo, non ci sono dubbi. Ci piacerebbe lavorare di nuovo con lui. Lo ammiro, sono un suo estimatore e se si può avere il miglior pilota del pianeta, meglio. Ma questo non è qualcosa che dipende solo da noi. Alonso ha dimostrato che è il numero uno anche quando le cose non sono andate bene. Anche nei momenti difficili ha dimostrato di essere un campione. La Ferrari poi è una squadra sensazionale. Abbiamo in comune anche il colore (il colore aziendale del Santander è il rosso, ndr) e questo è importante".

Tutti i siti Sky