Caricamento in corso...
27 novembre 2008

Webber brucia le tappe: ''Pronto per i primi test del 2009''

print-icon
mar

Mark Webber vittima di un incidente che gli è costato la frattura di una gamba vuole tornare al più presto in forma

L'australiano, vittima di un incidente che gli è costato la frattura a una gamba, vuole tornare in forma al più presto: ''Per l'esordio in campionato sarò ok e per la preparazione dell'auto mi fido di Vettel, è bravo e concentrato''

Il pilota australiano della Red Bull Mark Webber è convinto di rimettersi in forma, dopo la frattura alla gamba, in tempo per i test di inizio stagione della sua squadra, la Red Bull, a febbraio. "Sto provando ad essere pronto per guidare l'auto nei primi test", ha detto Webber alla BBC. L'australiano si è fratturato la gamba destra sabato in un incidente in bicicletta per un evento benefico che lui stesso organizza ogni anno.

Webber assicura che sta imparando a camminare con le stampelle e che spera di essere pronto per le prove previste per il 10 febbraio. Tuttavia Webber non è preoccupato in caso di uno slittamento del suo rientro al volante, dato che la stagione non inizia fino al 29 marzo a Melbourne. "Se devo aspettare un'altra settimana o dieci giorni per il bene della stagione allora lo farò", ha spiegato il pilota tedesco.  "Vi assicuro che sarò nella miglior forma possibile per la prima gara. Rimane ancora molto tempo, è l'ultima settimana di marzo". Webber si fida poi delle abilità del suo compagno di team, il tedesco Sebastian Vettel, per predisporre l'auto nei test invernali. "E' un ragazzo molto bravo e concentrato", ha detto Webber.

Tutti i siti Sky