Caricamento in corso...
05 dicembre 2008

E' ufficiale, la Honda lascia la F1: "Colpa della crisi"

print-icon
hon

La Honda ha annunciato il suo ritiro dal campionato del mondo 2009 di Formula 1

La casa automobilistica ha annunciato oggi a Tokyo il suo ritiro dal campionato del mondo 2009: "Questa difficile decisione è stata presa alla luce del rapido deterioramento dell'industria dell'auto a livello globale". GUARDA IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

LO SPECIALE MOTOR SHOW

E' ufficiale: la Honda ha annunciato oggi a Tokyo il suo ritiro dal campionato del mondo 2009 di Formula 1. "Siamo arrivati alla conclusione di dover abbandonare tutte le attività legate alla Formula 1, facendo del 2008 la nostra ultima partecipazione". Lo ha annunciato il numero uno di Honda Motors, Takeo Fukui, confermando, nel corso di una affollatissima conferenza stampa, le indiscrezioni sul disimpegno della casa nipponica dal Circus.

"Questa difficile decisione - ha continuato Fukui - è stata presa alla luce del rapido deterioramento dell'industria dell'auto a livello globale, colpita prima dalla crisi dei mutui subprime e poi dalle turbolenze finanziarie". "Avvieremo consultazioni con gli associati di Honda Racing F1 Team ed il fornitore di motori Honda Racing Development in relazione al futuro delle due compagnie, che includerà anche offerte di vendita del team". La notizia era trapelata ieri quando già si parlava della messa in vendita della scuderia.

Honda Motor ha precisato inoltre che nel prossimo campionato ci sarà il Gran Premio del Giappone sulla pista di Suzuka. Lo ha affermato il numero uno del gruppo nipponico, Takeo Fukui, che ha aggiunto "un ritorno nella Formula 1 potrebbe richiedere tempo", mentre "al momento, non ci sono piani per continuare come fornitore di motori".

Tutti i siti Sky