Caricamento in corso...
09 dicembre 2008

Jerez, prove di Mondiale 2009 per la Ferrari di Raikkonen

print-icon
rai

Quinto tempo per Kimi Raikkonen nella prima giornata di test a Jerez de la Frontera

Miglior tempo di Sebastian Buemi su Toro Rosso nella prima giornata di test sul circuito di Jerez de la Frontera. La Rossa ha effettuato prove di durata del motore con il finlandese (5° tempo), domani scenderanno in pista Felipe Massa e Fernando Alonso

Lo svizzero Sebastian Buemi ha aperto la prima giornata di test sul circuito di Jerez de la Frontera risultando il pilota più veloce dei nove scesi in pista. Lo svizzero della Toro Rosso ha girato in 1'18"742, 91 giri in totale percorsi: la scuderia di Faenza, che ha portato in Spagna anche Sebastien Bourdais, ha però utilizzato monoposto con la configurazione del 2008.

Ma la giornata per i piloti è stata stravolta a causa delle condizioni del tempo. Al mattino hanno trovato nebbia e pista umida. In tarda mattinata è uscito un po' di sole che ha permesso ai piloti di poter effettuare qualche tornata: tutti ne hanno approfittato scendendo in pista piuttosto rapidamente. Nel pomeriggio, poi, le cose sono peggiorate visto che intorno alle 15 una forte pioggia ha nuovamente influito sul lavoro dei protagonisti in pista.

Quinto tempo per la Ferrari che in pista aveva Kimi Raikkonen. Il finlandese ha lavorato principalmente sulla ricerca del miglior assetto della vettura e ha iniziato una prova di durata del motore che proseguirà per tutta la sessione. Per l'ex campione del mondo sono stati in totale 48 i giri percorsi, il più veloce nel tempo di 1'20"261.

Domani accanto a Kimi Raikkonen ci sarà Felipe Massa. Ma sempre domani sarà il turno anche di Fernando Alonso. Che intanto è tornato a parlare del suo futuro. Intervistato dal canale spagnolo laSexta, ha spiegato che presto vincerà il terzo titolo piloti: "Se non succederà il prossimo anno, sarà per quello dopo". La sua Renault ha sorpreso nel finale dell'ultima stagione, come hanno dimostrato i piazzamenti e le vittorie di Singapore e Giappone: "Sono piu' desideroso che mai.

Nel finale del 2008 io e la squadra abbiamo guadagnato tantissima fiducia". Poi una frecciatina nei confronti di Lewis Hamilton, campione 2008 ma rivale numero 1 di Alonso. Quest'anno il britannico è diventato il più giovane iridato della storia della F1, un record che apparteneva proprio ad Alonso. "Ma questi primati vanno bene quando sei in attività - ha detto- Quando ti ritiri, o comunque entro molti anni, di te si ricorderà il numero di titoli vinti, non se in quell'occasione eri biondo, se eri il più giovane...".

Questi i tempi:


1. Buemi (Svi, Toro Rosso), 1'18"742 (91 giri)
2. Bourdais (Fra, Toro Rosso) 1'19"288 (77)
3. Paffett (Gbr, McLaren) 1'20"134 (26)
4. de la Rosa (Spa, McLaren) 1'20"164 (21)
5. Raikkonen (Fin, Ferrari) 1'20"261 (48)
6. Heidfeld (Ger, Bmw) 1'20"678 (49)
7. Nakajima (Jap, Williams) 1'21"338 (57)
8. Piquet (Bra, Renault) 1'21"547 (124)
9. Klien (Aut, Bmw) 1'22"098 (15)

Tutti i siti Sky