Caricamento in corso...
15 gennaio 2009

Massa duro: non devo dimostrare più niente a nessuno

print-icon
fer

Felipe Massa sul circuito del Mugello per i primi giri di pista della F60

"Dopo il campionato dell'anno scorso mi sento più forte su quanto posso essere competitivo". Dalle nevi di Madonna di Campiglio, il pilota brasiliano della Ferrari lancia il suo guanto di sfida per la stagione 2009

"Ora non devo dimostrare più niente a nessuno, dopo il campionato dell'anno scorso mi sento più forte su quanto posso essere competitivo". Dalle nevi di Madonna di Campiglio, il pilota brasiliano della Ferrari, Felipe Massa, lancia il suo guanto di sfida per la stagione 2009 di Formula 1 che prenderà il via da Melbourne il prossimo 29 marzo.

Nella consueta cornice della località trentina che apre la stagione sportiva del team di Maranello, il pilota della Ferrari ha poi parlato della nuova F60 svelata lunedì scorso al  Mugello: "Sicuramente è una macchina totalmente diversa da quanto eravamo abituati fino all'anno scorso. La guida è diversa, scivola di più, ha meno carico aerodinamico". E il Kers (il sistema che sfrutta la frenata della vettura per  aumentare la potenza)? "E' una cosa completamente nuova a cui non eravamo abituati e al Mugello è andato meglio di quanto ci  aspettassimo", ha rilevato.

Massa ha poi parlato anche delle voci che da tempo danno in arrivo alla Ferrari il pilota della Renault, Fernando Alonso:  "Sono due anni che se ne parla e ad oggi non l'ho visto, le voci sono solo voci e a volte si avverano e a volte no. Noi abbiamo i nostri contratti vedremo tra due anni, molte cose possono cambiare per ora sono solo voci", ha detto.

Tutti i siti Sky