Caricamento in corso...
01 marzo 2009

Force India alla riscossa: "Niente scuse, facciamo punti"

print-icon
mal

Vijay Mallya, patron della Force India

Il patron Vijay Mallya suona la carica dopo i primi test sulla nuova monoposto di Fisichella e Sutil: "Con onestà brutale dico che non sarei contento se non dovessimo riuscire ad ottenere grandi miglioramenti"

COMMENTA NEL FORUM DELLA FORMULA 1

Nel Mondiale 2009 di Formula 1 il team Force India punta a passare da Cenerentola del circus a ospite fisso della zona punti. A far sapere le intenzioni della giovane scuderia è stato oggi il patron Vijay Mallya. Nel giorno dei primi test sulla nuova monoposto - la VJM02, motorizzata Mercedes e assemblata con trasmissione e sistema idraulico McLaren - Mallya ha messo in chiaro i traguardi della seconda stagione del suo team nell'Olimpo delle quattro ruote: "Con onestà brutale dico che non sarei contento se non dovessimo riuscire ad ottenere grandi miglioramenti", ha detto Mallya, "perché in inverno abbiamo messo in piedi strutture, procedure e partnership che dovranno garantire miglioramenti. Senza scuse".

Il patron della Force India si è augurato "un buon inizio di Mondiale": "Verso metà stagione vorrei arrivare in zona punti", ha aggiunto, "e fare progressi in qualifica. Il nostro traguardo deve essere finire regolarmente in zona punti". Nel campionato 2009 la Force India si affiderà agli stessi piloti della passata stagione, il romano Giancarlo Fisichella ed il tedesco Adrian Sutil.

Tutti i siti Sky