Caricamento in corso...
17 marzo 2009

Todt lascia il Cda e ogni altra carica in Ferrari

print-icon
rai

Todt tra i piloti Ferrari Kimi Raikkonen e Felipe Massa

L'annuncio ufficiale di Luca Cordero di Montezemolo all'Assemblea degli azionisti: "Ringrazio Todt per il grande contributo nei nostri successi. Ha rappresentato una parte fondamentale della storia della Ferrari negli ultimi 15 anni". GIOCA A FORMULA SKY

SCENDI IN PISTA CON FORMULA SKY, IL NUOVO FANTAGIOCO DI SKY.IT!

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

Luca di Montezemolo ha comunicato all'Assemblea degli azionisti, che ha approvato il bilancio 2008 da record, la decisione di Jean Todt di lasciare l'incarico di consigliere di amministrazione e ogni altra carica in Ferrari. Montezemolo ha ringraziato Todt per "il grande contributo dato in questi anni ai successi della Scuderia e per l'impegno e la dedizione che ha sempre mostrato sin dal suo ingresso a Maranello nel 1993 in tutti i ruoli ricoperti, da quello di Direttore della Gestione Sportiva a quello di Amministratore Delegato e di Consigliere di Amministrazione".

"Jean Todt è stato un protagonista fondamentale della storia della Ferrari negli ultimi 15 anni - ha detto Luca di Montezemolo - capacità e passione hanno caratterizzato il suo lavoro e gli hanno fatto guadagnare la stima e l'affetto mio personale, di tutta l'Azienda e degli appassionati del Cavallino Rampante. Voglio fargli i migliori auguri per un futuro ancora ricco di soddisfazioni, personali e professionali. Tutti questi anni passati insieme, le vittorie ma anche i momenti difficili - ha aggiunto Luca di Montezemolo - hanno creato un legame tra Jean Todt e la Ferrari che resterà per sempre".

Tutti i siti Sky