Caricamento in corso...
28 marzo 2009

La BrawnGp conquista Melbourne, Button: ''Pole fantastica''

print-icon
but

Jenson Button e Rubens Barrichello partiranno dalla prima fila nella prima gara del Mondiale 2009 in Australia

Il britannico è al settimo cielo per aver conquistato il miglior tempo nelle qualifiche del Gp d'Australia: ''E' andata benissimo. Da anni non avevo una macchina così competitiva. E' una sensazione meravigliosa''. GIOCA A FORMULA SKY

PROVA IL CIRCUITO DI MELBOURNE

COMMENTA NEL FORUM DELLA FORMULA 1


SCENDI IN PISTA, GIOCA A FORMULA SKY

Da sorpresa a solida certezza. La Brawn GP, la neonata scuderia di F1 sorta dalla ceneri della Honda per merito di Ross Brawn, ha monopolizzato la prima fila del GP di Australia: pole di Jenson Button, secondo posto di Rubens Barrichello. In passato solo sei squadre erano riuscite a conquistare la pole al primo GP. L'ultima fu la Tyrrell nel GP del Canada 1970.

Non male per una squadra che fino a poche settimane dall'inizio del Mondiale non sapeva ancora se partecipare o meno. Quindi gioia doppia. "Negli ultimi 5-6 mesi abbiamo lavorato tanto, sono stati mesi duri: da non avere un futuro alla pole, è una sensazione incredibile  - le parole di Button che conquistò la sua ultima pole proprio in Australia nel 2006 - Devo dar merito alla squadra e ringraziare Ross Brawn. E' una ricompensa per i tempi duri del passato. Nelle libere siamo andati bene con entrambe le gomme ma non sapevamo quale fosse il potenziale delle altre squadre. E' andata benissimo. Da anni non avevo una macchina così competitiva e sono felice. Ho passato momenti difficili, io e Rubens abbiamo fatto un ottimo lavoro. Abbiamo una buona macchina, fare la pole al debutto è fantastico. E' difficile trovare altre parole. La squadra ha lavorato bene durante l'inverno. Abbiamo dimostrato di essere uniti, possiamo ancora migliorare. Ci saranno tante persone felici ora".

Rubens Barrichello si è piazzato al secondo posto. La sua ultima prima fila risaliva al 2004, quando in Brasile con la Ferrari conquistò la pole. "Gli ultimi tre mesi sono stati fondamentali per il lavoro che abbiamo fatto - ha detto il brasiliano - Sono davvero felice per questa prima fila, complimenti a Jenson e Ross per il lavoro che hanno fatto. La macchina è ottima, è una giornata fantastica. Speravo di fare la pole ma in Q3 ho avuto qualche problema di sottosterzo, era difficile. Ma sono più che felice di questa prima fila".

Tutti i siti Sky