Caricamento in corso...
04 aprile 2009

Button: pole speciale. Trulli: confido in una grande gara

print-icon
but

I primi tre classificati dopo le prove ufficiali del Gp della Malesia

Il pilota inglese è raggiante dopo la seconda pole stagionale: "Questo primo posto è ancora più bello rispetto a quello di Melbourne, la macchina è perfetta". L'italiano: "Non mi aspettavo il secondo posto, possiamo vincere". GIOCA A FORMULA SKY

RISPONDI A CARLO VANZINI SUL FORUM DELLA F1

SCENDI IN PISTA, GIOCA A FORMULA SKY

FATTI UN GIRO IN MALESIA CON IL SIMULATORE 

"E' una pole ancora più speciale rispetto a quella di Melbourne". Jenson Button è raggiante dopo la pole position conquistata nel Gp di Malesia. Il pilota inglese delle Brawn GP scatterà davanti a tutti per la seconda volta in stagione e per la quinta in carriera. "Sapevamo che la lotta sarebbe stata dura, ma tutto è andato bene", dice l'inglese, che una settimana fa a Melbourne ha vinto il Gp d'Australia, prima prova del Mondiale 2009. "So bene che la gara sarà difficile, ci sarà da faticare e le condizioni saranno complicate per tutti, vista l'umidità", aggiunge.

"Mi aspetto una gran gara. Non mi aspettavo di andare così forte oggi. Evidentemente il lavoro del team ha dato ottimi frutti e, alla fine, è un peccato non aver conquistato la pole position". Jarno Trulli promuove a pieni voti la sua Toyota. Il pilota abruzzese ha brillato nelle qualifiche del Gp di Malesia e domani scatterà dalla seconda posizione, accanto alla Brawn GP dell'inglese Jenson Button. "Si corre nel tardo pomeriggio, c'è il rischio di pioggia ma fa comunque un po' meno caldo rispetto agli anni scorsi, quando si gareggiava qualche ora prima", dice Trulli analizzando le condizioni particolare che caratterizzano l'appuntamento malese. "Questa è una pista estremamente tecnica: quando piove, qui piove sul serio. Il meteo può mischiare veramente le carte", aggiunge.

Tutti i siti Sky