Caricamento in corso...
18 aprile 2009

Domenicali: non potevamo fare di più. Massa: ho sbagliato io

print-icon
fel

Inizio di stagione disastroso per la Ferrari: Massa e Raikkonen ancora fermi a quota zero punti

Ferrari in caduta libera anche in Cina, il brasiliano partirà 13° in griglia: problema tecnico? No, ho commesso uno errore. Raikkonen: difficile dire se con il Kers sarebbe andata meglio, cercheremo di fare almeno qualche punto. GIOCA A FORMULA SKY

DI' LA TUA SUL FORUM DEDICATO ALLA F1

SCENDI IN PISTA, GIOCA A FORMULA SKY

FAI UN GIRO DI PISTA INSIEME A MARC GENE'

Una vettura fra i primi dieci, un'altra in settima fila: questo il bilancio della Ferrari nelle qualifiche del Gran Premio della Cina. Kimi Raikkonen ha ottenuto l'ottava posizione in Q3, Felipe Massa è stato eliminato con il tredicesimo tempo al termine di Q2. "Una squadra come la Ferrari non può dirsi soddisfatta per aver portato una macchina nell'ultima fase delle qualifiche ma, considerata l'attuale situazione tecnica, è quello cui potevamo puntare oggi - ha dichiarato Stefano Domenicali - Peccato per Felipe che avrebbe potuto anch'egli entrare in Q3. Sapevamo che sarebbe stato un weekend difficile, da giocare in difesa e ne stiamo avendo continua conferma. Ora abbiamo una gara da disputare dove ci saranno tante incognite da tener presenti. L'affidabilità sarà cruciale: noi dovremo cercare di tirare fuori il massimo dal potenziale a disposizione per portare a casa il miglior piazzamento possibile".

Felipe Massa non è quindi riuscito a centrare le Q3 a causa di un errore: "Il primo tentativo in Q2 è stato abbastanza buono ma nel secondo ho commesso un errore all'entrata della curva che mi è costato il passaggio in Q3. Ho trovato un po' di traffico nel giro di lancio il che mi ha impedito di portare alla giusta temperatura gli pneumatici. Dovremo cercare di superare queste due gare difficili portando a casa qualche punto, lavorando nel frattempo sullo sviluppo della macchina. Non poter disporre del Kers è sicuramente un handicap per quanto mi riguarda, soprattutto in qualifica. Anche su questo fronte dobbiamo lavorare per poterlo riutilizzare il prima possibile".

Siamo riusciti ad ottenere il massimo, ma siamo ancora troppo lenti". E' il commento di Kimi Raikkonen dopo le qualifiche. Il finlandese della Ferrari scatterà dall'ottava posizione in griglia. "La macchina non  va male, ma manca ancora un po' di velocita'", dice Raikkonen ai  microfoni di Sky. La Ferrari ha deciso di non usare il Kers a Shanghai: "Difficile dire se con il Kers sarebbe andata meglio, ma  almeno oggi abbiamo fatto meglio di altre volte", prosegue il  finlandese. Poi conclude: "Cerchiamo di arrivare alla fine e fare qualche punto".

Tutti i siti Sky