Caricamento in corso...
26 aprile 2009

McLaren, Hamilton: ''Dobbiamo lavorare per poter vincere''

print-icon
ham

Lewis Hamilton ha sfiorato il podio in Bahrain

In Bahrain il campione del mondo in carica ha sfiorato il podio: ''Ci resta molto da fare sulla macchina perché non riusciamo ancora a lottare per il gradino più alto del podio''. Kovalainen: ''Partenza disastrosa''. GIOCA A FORMULA SKY

GUARDA LE PRIME IMMAGINI IN ESCLUSIVA DEL CIRCUITO DI ABU DHABI

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

SCENDI IN PISTA, GIOCA A FORMULA SKY 

Sorriso a metà in casa McLaren dopo il GP del Bahrain. Se Lewis Hamilton ha conquistato un buon quarto posto, Heikki Kovalainen non è andato oltre il dodicesimo. "Ho fatto una buona partenza - ha detto il campione del mondo, che ha sfiorato il podio in cui era comunque entrato con il gioco dei pit stop - ma purtroppo non sono riuscito a mantenere la terza posizione. Jenson Button era talmente veloce in curva che era sempre alle mie calcagna. Sono comunque soddisfatto di questo quarto posto. Le Toyota, le Brawn e le Red Bull erano troppo rapide in curva per poterle battere". Meglio pensare ai miglioramenti fatti ancora una volta. "La squadra ha compiuto un altro passo in avanti ed è incoraggiante. Ci resta molto da fare sulla macchina perché non riusciamo ancora a lottare per vincere. Lo scarto sarà ancora più grande a Barcellona perché è un circuito che esige molti appoggi aerodinamici. In Spagna punteremo ad entrare nei primi 10". "La mia partenza è stata disastrosa- ha detto invece Kovalainen- E' certo che partire con le gomme dure è stato un errore, offrivano poca aderenza e si sono consumate molto in fretta".

Tutti i siti Sky