Caricamento in corso...
08 maggio 2009

Gp Spagna, fai un giro col simulatore insieme a Marc Gené

print-icon
fer

Ferrari

Prova il circuito del Montmelò, sede del quinto appuntamento del Mondiale 2009. Scopri tutti i segreti del tracciato spagnolo, analizzato curva per curva dal collaudatore della Ferrari Marc Gené. GIOCA A FORMULA SKY

PROVA I SIMULATORI DELLE PRIME CINQUE TAPPE DEL MONDIALE

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

GIOCA E VINCI CON FORMULA SKY 

Domenica a Barcellona si disputa la 53esima edizione del GP di Spagna, quinta prova del Mondiale 2009 di F1. Per la 19sima volta si correrà sul circuito del Montmelò. Le precedenti edizioni si sono svolte su questi circuiti: Pedrables (1951 e 1954); Jarama (1968, 1970, 1972, 1974, dal 1976 al 1979, 1981); Montjuich (1969, 1971, 1973, 1975); Jerez de la Frontera (dal 1986 al 1990). La pista è stata modificata nel 2007 (da 4,627 km a 4,655 km).

Questi i numeri del circuito:


Lunghezza circuito: 4,655 km;
Numero giri: 66;
Totale km: 307,104;
- Primo pilota a vincere il GP di Spagna: Juan Manuel Fangio, su Alfa Romeo, nel 1951;
- Record in prova (su pista modificata): Felipe Massa (Bra, Ferrari) in 1'20"584, alla media di 223,176 km/h, nel 2008 (seconda fase delle qualifiche);
POLE 2008: Kimi Raikkonen (Fin, Ferrari) in 1'21"813, alla media di 204,832 km/h;
- Record in gara: Kimi Raikkonen (Fin, Ferrari) in 1'21"670, alla media di 205,191 km/h, nel 2008;
- Record sulla distanza: Felipe Massa (Bra, Ferrari) in 1h31'36"230, alla media di 198,102 km/h, nel 2007.

Tutti i siti Sky