Caricamento in corso...
24 maggio 2009

Mosley rassicura i tifosi: la Ferrari resta in F1 al 100%

print-icon
mos

Qui a Montecarlo anche Max Mosley è un idolo: qui è alle prese con i fans che gli chiedono l'autografo

A Montecarlo il presidente della Federazione internazionale dell'automobile ha parlato ai microfoni di Sky Sport24 e ha detto che non ha dubbi sulla permanenza del team di Maranello nel Mondiale. GIOCA A FORMULA SKY

MONTECARLO TRA F1 E GLAMOUR: GUARDA LE FOTO

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1


GIOCA E VINCI CON FORMULA SKY   

A Montecarlo, Max Mosley, il presidente della Federazione internazionale dell'automobile, ha parlato ai microfoni di Sky Sport24 e ha detto che non ha dubbi sulla permanenza della Ferrari nel Mondiale. Secondo Mosley, il Cavallino si iscriverà al prossimo  campionato. La Ferrari, così come altri team, contesta l'introduzione di un tetto al budget e minaccia di non partecipare al Mondiale 2010 se le norme non verranno modificate

"Se si andasse avanti così, i piccoli team rischierebbero di sparire. Se le squadre provassero a chiedere 50 milioni agli sponsor, li otterrebbero solo la Ferrari e qualche altra squadra. A una nuova scuderia nessuno darebbe quel denaro: bisogna ridurre i costi, solo la Formula 1 continua a spendere tanto mentre la crisi economica colpisce tutto il mondo", aggiunge Mosley. Il compromesso tra Fia e team, afferma il presidente, è vicino: "E' assolutamente certo che verrà trovata una soluzione", dice Mosley senza lasciare spazio a dubbi. Nessuna indicazione, però, sulla data in cui potrebbe essere annunciata la fumata bianca.

Tutti i siti Sky