Caricamento in corso...
27 maggio 2009

Caos in F1, Williams esclusa dalla Fota

print-icon
wil

La Williams di Nico Rosberg sulle stradine del Principato di Monaco

L'Associazione dei team incolpa la squadra di Frank Williams per aver presentato nei giorni scorsi la domanda di iscrizione al Mondiale 2010, "rompendo" così l'unità nel braccio di ferro con la Fia sulle regole per il prossimo anno. GIOCA A FORMULA SKY

MONTECARLO TRA F1 E GLAMOUR: GUARDA LE FOTO

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1


GIOCA E VINCI CON FORMULA SKY 

La Fota ha deciso di sospendere la Williams. La decisione dell'Associazione dei team è arrivata dopo che la Williams ha presentato nei giorni scorsi la domanda di iscrizione al Mondiale 2010 di F1, "rompendo" l'unità della Fota nel braccio di ferro con la Fia sulle regole del prossimo Mondiale, a cominciare dal tetto al budget.

Per Frank Williams "la decisione della Fota, sebbene discutibile, è comprensibile. Comunque, come team che vive solo per le corse, e come compagnia il cui unico business è la Formula 1, con gli obblighi verso i nostri partner e dipendenti, la nostra iscrizione per il Mondiale del prossimo anno era inevitabile. In aggiunta, siamo legalmente obbligati da un contratto con la Fom e la Fia a partecipare al Campionato mondiale fino alla fine del 2012". Prima della Williams avevano presentato richiesta d'iscrizione gli spagnoli della Campos Racing e gli statunitensi del team USF1. Il tempo per le iscrizioni scadrebbe venerdì.

Tutti i siti Sky