Caricamento in corso...
07 giugno 2009

Gp Turchia, e sono 6: Button non ha rivali. Disfatta Ferrari

print-icon
pod

Il podio del Gp di Turchia: Jenson Button sul gradino più alto, poi Mark Webber e Sebastian Vettel

A Istanbul il pilota della Brawn Gp conquista la sesta vittoria della stagione, con i suoi 61 punti in classifica sembra ormai irraggiungibile. Alle sue spalle le Red Bull di Webber e Vettel. Massa sesto, Raikkonen nono. GIOCA A FORMULA SKY

VOTA IL SONDAGGIO NEL FORUM DELLA F1

GIOCA E VINCI CON FORMULA SKY

E sono sei: Jenson Button non sembra avere rivali in questa stagione. Anche sul circuito di Istanbul Park il pilota della Brawn domina dal primo all'ultimo giro il Gp di Turchia (in partenza sorpasso su Vettel che partiva dalla pole) e porta a casa la sesta vittoria nel Mondiale. Alle spalle del britannico si sono classificate entrambe le Red Bull: Mark Webber è secondo, Sebastian Vettel, zavorrato da una strategia discutibile che lo ha costretto a fare tre soste, conclude il Gp in terza posizione. Neanche Rubens Barrichello è riuscito a infastidire il suo compagno di squadra. Per il brasiliano una giornata da incubo, iniziata con una pessima partenza e conclusa con un ritiro, il primo della stagione per la Brawn Gp. Le Ferrari hanno deluso anche in questo settimo appuntamento del Mondiale e non riescono neanche ad avvicinarsi al podio: Felipe Massa ha conquistato un anonimo sesto posto, Kimi Raikkonen naufraga in nona posizione.

Ai piedi del podio si è piazzata la Toyota di Jarno Trulli, quarto davanti alla Williams di Nico Rosberg, quinto. Alle spalle di Massa la Bmw di Robert Kubica per i primi punti stagionali del pilota polacco, che ha chiuso davanti alla Williams di Timo Glock. Decimo posto dietro Raikkonen per la Renault di Fernando Alonso, ancora male le McLaren: 13° il campione del mondo Lewis Hamilton, 14° Kovalainen.

Con i dieci punti conquistati oggi, Jenson Button raggiunge quota 61 punti e consolida il suo primato nella classifica piloti, lo segue il compagno di squadra, Rubens Barrichello a 35. Terzo posto in classifica per il tedesco della Red Bull, Sebastian Vettel a 29. Con i tre punti conquistati a Istanbul, Felipe Massa arriva a 11

Tutti i siti Sky