Caricamento in corso...
12 giugno 2009

Ferrari: no Mondiale senza condizioni chieste. Ma è iscritta

print-icon
fer

Ferrari, Red Bull e Toro Rosso iscritte con riserva

Diramata la lista ufficiale per il Mondiale 2010: il team di Maranello iscritto d'ufficio, ma disapprova la decisione della Fia. Domenicali tuona: ''Se necessario, diserteremo il campionato''. Tre i nuovi team: Manor, Campos e US F1. GIOCA A FORMULA SKY

FIA-FOTA, IL BRACCIO DI FERRO CONTINUA: TUTTE LE TAPPE

COMMENTA NEL FORUM DEDICATO ALLA F1


GIOCA E VINCI CON FORMULA SKY


La Ferrari figura tra le squadre iscritte senza riserva al Mondiale 2010 di Formula 1. Lo ha reso noto la Federazione internazionale (Fia) dal proprio sito ufficiale. Con il team di Maranello, risultano iscritte senza condizioni Toro Rosso, Red Bull, Williams e Force India. Le 3 nuove squadre ammesse sono Manor Grand Prix, Campos Grand Prix e US F1. Sono iscritte con riserva McLaren-Mercedes, Bmw Sauber, Renault, Toyota e Brawn GP. "Queste 5 squadre - rende noto la Fia - hanno  presentato iscrizioni con riserva. La Fia le ha invitate a cancellare le condizioni poste dopo i colloqui che dovranno terminare entro venerdì 19 giugno. Il numero massimo di monoposto ammesse a iscriversi al Mondiale 2010 è stato aumentato a 26, due per costruttore. Dal momento che sono ancora in sospeso i colloqui di cui sopra, ulteriori atti dovuti stanno avendo luogo su altre potenziali iscrizioni".

Ma la Ferrari non ci sta e fa sapere che finché non verranno soddisfatto le richieste del team non prenderà parte al Mondiale 2010. Lo fa prima con un
comunicato a nome del team
, poi con un altro in cui sono riportate le parole di Stefano Domenicali, team principal della scuderia. "A costo di sembrare noioso posso soltanto ribadire che la nostra posizione è rimasta sempre la stessa, sin dalla riunione del CdA del 12 maggio scorso - ha detto Domenicali - Avevamo presentato un'iscrizione condizionata ma, a tutt'oggi, tali condizioni non sono state soddisfatte. Pertanto, non possiamo che ribadire che, stando così le cose, noi non potremo partecipare al campionato 2010. La Formula 1 ha bisogno di stabilità, di regole uguali per tutti e di un sistema di governance chiaro e condiviso. Quanto alla riduzione dei costi, nell'ambito della Fota abbiamo ottenuto già importanti risultati e abbiamo definito un pacchetto di ulteriori misure molto significativo, da attuare in maniera progressiva e controllata dalle squadre".

Ecco quanto comunicato dalla Ferrari sul proprio sito:


In merito alla pubblicazione della lista degli iscritti al Campionato del Mondo FIA di Formula 1 del 2010, che comprende anche la Ferrari come iscritta senza condizioni, la Ferrari desidera riaffermare quanto segue:
- Il 29 maggio scorso la Ferrari ha presentato un’iscrizione al Campionato del Mondo FIA di Formula 1 soggetta a determinate condizioni. A tutt’oggi, tali condizioni non sono state soddisfatte;
- Nonostante ciò e nonostante un invito scritto alla FIA a non procedere in tal senso, la Federazione ha incluso la Ferrari nella lista come partecipante senza condizioni al prossimo Campionato del Mondo di Formula 1. Al fine di evitare ogni dubbio, la Ferrari riafferma che non parteciperà al Campionato del Mondo FIA di Formula 1 del 2010 con un regolamento adottato dalla FIA in violazione di diritti della Ferrari sanciti da un accordo scritto con la Federazione stessa.


Questa la lista pubblicata sul sito della Fia:

Ferrari
Toro Rosso
Red Bull
Williams
Force India
Campos Grand Prix
Manor Grand Prix
Team Us F1
McLaren Mercedes*
Sauber*
Renault*
Toyota*
Brawn GP*

I team con l'asterisco sono quelli iscritti con riserva.

Tutti i siti Sky