Caricamento in corso...
11 luglio 2009

Massa realista: "Il podio? Pensiamo a fare punti"

print-icon
fel

Ferrarti, il pilota Felipe Massa durante le prove ufficiali in Germania (foto Ansa)

Timido ottimismo per il brasiliano della Ferrari dopo l'ottavo posto nelle prove ufficiali al Nuerburgring. Nono tempo per il deluso Raikkonen: "Non è il risultato che volevo". Esulta Webber per la pole: "Un'emozione speciale". GIOCA A FORMULA SKY

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

GIOCA E VINCI CON FORMULA SKY

GUARDA LA PROGRAMMAZIONE

La Ferrari vuole fare punti nel Gran premio di Germania di domenica sul circuito del Nuerburgring. Felipe Massa, che partirà dall'ottava posizione subito prima del compagno di squadra Kimi Raikkonen, esprime un timido ottimismo in vista della gara: "Siamo riusciti ad entrare in Q3 e la nostra è una strategia volta a fare punti - ha ammesso il pilota brasiliano - poi bisogna valutare anche come stanno quelli davanti a noi". Massa per il momento mette da parte i sogni di gloria: "Il podio al momento non è possibile, pensiamo a fare punti, poi quello che viene in più è il ben venuto".

Delusione nella voce di Kimi Raikkonen, dopo il nono posto ottenuto nelle qualifiche: "In qualifica bisogna azzeccare il momento giusto per uscire in pista - ha commentato ai microfoni di SKY, il finlandese della Ferrari -. Certamente il risultato di oggi non era quello che volevamo, ma siamo comunque in una buona posizione". Domani in gara fondamentale sarà avere una buona partenza: "Sarà fondamentale iniziare bene con il kers, cercheremo di recuperare posizioni fin da subito".

"Un'emozione speciale". Mark Webber esulta dopo aver conquistato la prima pole position in carriera. "Abbiamo fatto un grande lavoro per tutto il week-end", dice l'australiano della Red Bull. "Le condizioni del tracciato cambiavano in continuazione e sembrava che gli pneumatici non riuscissero ad avere aderenza, ma alla fine abbiamo portato a casa un grande risultato".

Tutti i siti Sky