Caricamento in corso...
22 luglio 2009

F1, Raikkonen: in Ungheria come a Monaco? Speriamo

print-icon
rai

Il duo ferrarista, entrambi fiduciosi di poter fare meglio a Budapest rispetto al recente passato

Nella settimana del Gp di Budapest, dopo il terzo posto di Massa in Germania due settimane fa, sale la febbre in casa Ferrari. Kimi fiducioso: possiamo fare bene. GUARDA LA GALLERY E GIOCA A FORMULA SKY!

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

GIOCA E VINCI CON FORMULA SKY

"Da quando sono arrivato alla Ferrari ho sempre potuto sfruttare un'ottima macchina a Budapest. Il circuito non è facile, ma la cosa importante è che a Monaco quest'anno abbiamo fatto una buona gara, e il circuito di Budapest assomiglia a quello di Monaco. Sì, sono fiducioso, possiamo fare bene". Lo dice Kimi Raikkonen sul suo blog personale, a pochi giorni ormai dal Gp di Ungheria. "Io sono contento della squadra. Certo, nel corso di questa stagione le cose non sono state facili. Ma il prossimo anno saremo in grado di tornare dove ci trovavamo prima, al livello che compete alla Ferrari".

Gli fa eco il compagno di squadra brasiliano, Felipe Massa: "Dobbiamo cercare di ottenere il miglior bilanciamento. Una cosa che nel corso di questa stagione è divenuta ancora più importante, a causa del KERS. Dobbiamo cercare di avere a disposizione una vettura leggera, il peso in qeuste situaizoni gicoa un ruolo fondamentale, decisivo. Anche le macchine di Formula 1 devono mettersi a dieta; non si tratta di quella di un maratoneta, di un calciatore o di un giocatore di tennis, è differente, certo, ma questo è un aspetto da non sottovalutare."

Tutti i siti Sky