Caricamento in corso...
26 luglio 2009

Massa si sveglia, Tac positiva. "Nessuna lesione cerebrale"

print-icon
fel

Felipe Massa soccorso dopo l'incidente sul circuito del'Hungaroring

Dopo il terribile schianto durante le qualifiche del Gp d'Ungheria e l'operazione al cranio, il pilota della Ferrari è stato svegliato dal coma farmacologico e ha risposto ai primi test neurologici. "Dal Brasile, ok in sei settimane". FOTO E VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

IL CIRCUITO DELL'HUNGARORING

IL VIDEO DELLO SCHIANTO

FELIPE MASSA, IL FOTORACCONTO DELLA CARRIERA 

Felipe Massa, dopo una notte di sedazione per le conseguenze dell'incidente durante le  qualifiche di ieri del Gp di Ungheria, in cui ha subito la frattura dell'osso sovraorbitale sinistro e una commozione cerebrale, questa mattina è stato svegliato e starebbe bene.

La Tac a cui è stato sottoposto in mattinata in ospedale a Budapest Felipe Massa ha dato esito positivo. Le condizioni sono soddisfacenti. Il pilota non ha lesioni cerebrali. Lo hanno confermato i medici dell'Ospedale Aek di Budapest dove il pilota della Ferrari è stato operato in stato commotivo, per la riduzione di una lesione ossea sovra-orbitale.

Massa, la cui prognosi resta comunque riservata, è stato risvegliato e ha potuto comunicare, anche se non è stato spiegato come (visto che è intubato) con i genitori, lo zio, la moglie e il medico che lo sono andati a  trovare. I medici hanno spiegato anche che il brasiliano sarà sedato ancora per 48 ore dopodiché si conosceranno i tempi di recupero.

La Ferrari ha confermato che il pilota si è svegliato questa mattina, è intubato ma lucido. I familiari di Felipe Massa  sono intanto arrivati all'ospedale AEK di Budapest, dove il pilota brasiliano della Ferrari è ricoverato da ieri.

Le previsioni dal Brasile - Sei settimane per il recupero di Felipe Massa. La stampa brasiliana già si sbilancia sulla convalescenza del pilota verdeoro della Ferrari. In particolare, il quotidiano 'O Estado' di San Paolo scrive che "se tutto andasse bene, senza complicazioni, i medici già hanno fatto riferimento a tempi di  recupero stimati in sei settimane". Il giornale si preoccupa anche del ritorno del pilota  all'attività agonistica. "Se tutto si sviluppasse in modo favorevole al pilota della Ferrari, Massa avrebbe poche possibilità di disputare il Gp d'Europa, in programma a Valencia il 23 agosto". In Spagna, tra 4 settimane, il Mondiale riprenderà dopo la pausa estiva.

La moglie: pregate per lui - La moglie Raffaela, incinta, che inizialmente non voleva parlare, ha lanciato un appello dall'aeroporto di San Paolo prima di partire per l'Ungheria. "Chiedo a tutto il mondo -  ha detto Raffaela Massa in lacrime - di pregare per lui, a prescindere da qualsiasi religione e fede". Il padre del pilota, Titonio, ha detto al 'Jornal Nacional' di  Tv Globo che "è molto difficile per un padre, una madre o una moglie assistere a tutto questo da lontano. Le notizie che  abbiamo è che lo hanno sedato e domani (oggi, ndr) lo sveglieranno gradualmente".

L'emozione della stampa -
Il quotidiano 'O Globo' pubblica la foto del pilota ferito in prima pagina e titola "Incidente a Massa a più di 200 all'ora. Per lui lieve danno cerebrale". La 'Gazeta Esportiva' apre l' edizione online con un pezzo su Massa, in cui si spiega che  "dopo un grave incidente, Massa ha riportato danni cerebrali". Vengono poi riportate le dichiarazioni del padre del pilota, in partenza per l'Ungheria dall'aeroporto di Guarulhos. "Partiamo  - ha detto Titonio Massa - perché non possiamo certo accontentarci di avere notizie per telefono". La 'Folha de Sao Paulo', il giornale più diffuso del  Brasile, dedica gran parte della prima pagina all'incidente di Massa, con la foto del pilota e il titolo "Massa colpito da una molla della vettura di Barrichello. E' stato operato". Nell'edizione online il quotidiano paulista riporta invece il bollettino medico diffuso oggi dalla Ferrari. L'altro quotidiano 'O Dia' dedica l'apertura alla condanna a tre anni e mezzo di prigione (più multa pari a circa 600mila euro) dell'ex calciatore Romario, per reati fiscali, ma dedica spazio anche all'incidente di Massa: "colpito da una molla della Brawn di Barrichello, è stato operato. Ora il suo quadro clinico è stabile".

Tutti i siti Sky