Caricamento in corso...
27 luglio 2009

Button: "Se va avanti così perdiamo tutto"

print-icon
but

Preoccupato dagli ultimi risultati, Jenson Button lancia l'allarme alla Brawn Gp: "Così perdiamo tutto"

Sesto a Silverstone, quinto al Nuerburgring, settimo nel Gran Premio d'Ungheria. Il leader del Mondiale F1 critico con la Brawn: "E' come indossare la maglia gialla al Tour sapendo che quando arriveranno le montagne gli specialisti te la porteranno via"

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

IL CIRCUITO DELL'HUNGARORING

MASSA, IL VIDEO DELLO SCHIANTO

MASSA, LA FOTOSEQUENZA DELLO SCHIANTO

MASSA, IL FOTORACCONTO DELLA CARRIERA

Sesto a Silverstone, quinto al Nuerburgring, solo settimo ieri a Budapest nel Gran Premio d'Ungheria, decimo appuntamento del Mondiale di Formula 1: decisamente in controtendenza, rispetto alle sei vittorie messe assieme nelle prime sette gare della stagione, il cammino registrato nelle ultime tre gare dall'inglese Jenson Button della BrawnGp, sempre leader della classifica iridata ma ora con un vantaggio ridotto a 18,5 punti sul secondo, l'australiano Mark Webber della Red Bull. "In tre gare Webber ha guadagnato su di me 15 punti, tantissimi, 5 per Gp", ha detto Button ad Autosport.

"Con una media del genere, con sette gare ancora da disputare, mi starebbe davanti. Quindi non ci troviamo certo in una situazione comoda. E io non posso far altro che andare oltre ai dati, una situazione irridante considerando anche il fatto che per due settimane non potremo lavorare in fabbrica".

Brawn-Mercedes ora decisamente incalzata dalla Red Bull anche in lassifica costruttori, con un vantaggio ridotto a 15,5 punti. "Dobbiamo riuscire a venirne fuori, ma se continuiamo ad andare così, sarà inevitabile subire il loro sorpasso", ha detto Button. "E' come indossare la maglia gialla al Tour de France sapendo che quando arriveranno le montagne gli specialisti te la porteranno via".

Dopo la consueta pausa che la Formula 1 osserva nel mezzo dell'estate, si tornerà in pista il weekend del 23 agosto a Valencia per il Gran Premio d'Europa.

Tutti i siti Sky