Caricamento in corso...
31 luglio 2009

Lunedì Massa lascerà l'ospedale di Budapest

print-icon
mas

Felipe Massa subito dopo l'incidente all'Hungaroring di Budapest

L'annuncio del medico personale. La stampa brasiliana, citando il neurologo dell'ospedale, aveva parlato di domenica. Andrà all'aeroporto in elicottero e da lì viaggerà verso il Brasile in avio-ambulanza. LA FOTOGALLERY

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

MASSA, IL VIDEO DELLO SCHIANTO


MASSA, LA FOTOSEQUENZA DELLO SCHIANTO

MASSA, IL FOTORACCONTO DELLA CARRIERA

Il pilota brasiliano della Ferrari, Felipe Massa, reduce dal terribile incidente nelle qualifiche del Gp d'Ungheria lo scorso 25 luglio, lascerà lunedì prossimo l'ospedale di  Budapest, dove è in cura, per raggiungere il Brasile. Lo ha reso noto il suo medico personale, Dino Altman.

"Noi abbiamo deciso che tornerà a casa lunedì", ha annunciato il medico brasiliano, aggiungendo che lo stato di salute del ferrarista continua a migliorare. "Sarà portato probabilmente a San Paolo a bordo di un jet privato", ha precisato Altman. "In Brasile proseguirà la convalescenza e tornerà sui circuiti appena possibile" ha proseguito Altman, indicando di non poter ancora valutare i tempi necessari per la guarigione del pilota 28enne. Massa non ha bisogno di nessun trattamento speciale per la sua convalescenza, ha sottolineato  il medico.

Fino a ieri per la tv ungherese Massa avrebbe dovuto lasciare domenica l'ospedale AEK di Budapest per far ritorno in Brasile. Lo affermava anche  il quotidiano verdeoro 'O Globo, che fa riferimento anche alle dichiarazioni rilasciate da AttilaToth, neurologo dell'ospedale magiaro, all'emittente M1. "Le condizioni  sono idonee" al trasferimento, dice Toth. "Non ha nessun sintomo di gravi danni cerebrali al momento. Penso che le prime fasi della riabilitazione possano cominciare ora", aggiunge. Massa dovrebbe lasciare l'ospedale e raggiungere in elicottero l'aeroporto della capitale ungherese. Da lì viaggerà con un avio-ambulanza verso il Brasile.

Tutti i siti Sky