Caricamento in corso...
10 agosto 2009

Schumi, dalla F1 allo spazio: nel 2011 in volo sullo shuttle

print-icon
sch

Michael Schumacher durante i primi giri a bordo della F2007

Oltre al sensazionale rientro in Formula Uno nel prossimo Gran Premio di Spagna, Michael Schumacher si appresta a compiere un'altra impresa: un volo in orbita terrestre a bordo della capsula spaziale "Ss2". Il costo? 140mila euro... GIOCA A FORMULA SKY

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

GIOCA A FORMULA SKY

SCHUMI, IL FOTORACCONTO DELLA CARRIERA

Oltre al sensazionale rientro in Formula Uno nel prossimo Gran Premio di Spagna, Michael Schumacher si appresta a compiere un'altra impresa, ben più impegnativa anche se non sarà lui a "guidare": un viaggio nello spazio nel 2011. A riferire la notizia è il magazine "Arabian Business", secondo il quale il ferrarista avrebbe già prenotato un biglietto dal costo di 200.000 dollari, pari a 140.000 euro, per compiere un volo in orbita terrestre a bordo della capsula spaziale "Ss2", cioé "Space Ship Two", con cui il miliardario britannico Richard Branson offre a chi può permetterselo, per il tramite della sua società "Virgin Galactic", di guardare la Terra dallo spazio. 

Prima di lanciarsi nello spazio, Schumi dovrà sottoporsi a un addestramento di tre giorni nella base astronautica di Mojave, nel deserto californiano. Nel caso in cui un medico non ritenesse il pluri-iridato idoneo al volo a causa dei suoi dolori al collo, causati da una caduta in moto, al sette volte campione del mondo sarebbe restituito l'anticipo di 20.000 euro da lui già pagato.

I test-drive di Michael Schumacher per il rientro in F1 non saranno a bordo di uno shuttle, ma continueranno con la F2007. Lo ha comunicato la portavoce del pilota tedesco. Schumi si sta preparando per il suo ritorno in F1 con la Ferrari e continuerà a provare con la monoposto del 2007 anche martedì e mercoledì, sempre sul circuito del Mugello. I regolamenti della F1 infatti impediscono al tedesco di girare con la monoposto attuale.

Parallelamente continua la preparazione fisica del pilota che attende il semaforo verde dei medici. Schumi, chiamato a sostituire l'infortunato Felipe Massa, dovrebbe debuttare il 23 agosto a Valencia dopo aver appeso il volante al chiudo nel 2006.

Tutti i siti Sky