Caricamento in corso...
23 agosto 2009

Valencia, Hamilton: ''L'errore ai box? Cose che capitano''

print-icon
ham

Lewis Hamilton e Rubens Barrichello festeggiano sul podio di Valencia

Il pilota della McLaren ha gettato al vento la vittoria nel Gp d'Europa per un errore dei suoi meccanici che non avevano pronte le gomme per il suo secondo pit stop: ''Sono cose che succedono, ma non incolpo nessuno''. GUARDA LE FOTO E GIOCA A FORMULA SKY

"Cose che capitano". La distrazione dei meccanici è costata la vittoria a Lewis Hamilton nel Gp d'Europa. Il pilota inglese della McLaren-Mercedes, leader per gran parte della gara, ha chiuso al secondo posto alle spalle del brasiliano Rubens Barrichello. Il campione del mondo ha pagato a caro  prezzo un disastroso pit-stop nel 37° dei 57 giri: i meccanici, infatti, non avevano preparato le gomme e la sosta è durata molto più del previsto. "Abbiamo cercato di costrtuire una vittoria insieme. Abbiamo fatto sforzi enormi per arrivare a questo punto, possiamo essere un po' delusi per non aver vinto. Il pit-stop? Sono cose che succedono, abbiamo fatto tantissime gare insieme come squadra. Sono cose che capitano. Ora dobbiamo continuare a spingere", ha detto Hamilton alla fine.

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1


GIOCA A FORMULA SKY

FELIPE MASSA, L'INCIDENTE: GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO 


A tutti i giocatori di
Formula SKY: ricordiamo che, come annunciato dal 27 luglio nel forum, quando è stata decisa la squalifica della Renault dal Gran Premio d’Europa, l’organizzazione di Formula SKY aveva stabilito l’esclusione dal gioco per quel GP della scuderia e dei relativi piloti a prescindere da eventuali ricorsi (“Per garantire uniformità di trattamento a tutti i partecipanti a Formula SKY anche nel caso in cui in seguito la richiesta di appello della Renault venisse accettata e la scuderia riammessa alla gara, non sarà comunque possibile acquistare i piloti o la scuderia fino alla gara successiva”).

Tutti i siti Sky