Caricamento in corso...
12 settembre 2009

Ferrari, incidente per Fisichella a Monza. Ma torna in pista

print-icon
fer

La Ferrari di Fisichella viene coperta e portata via dopo l'incidente (foto AP)

Il ferrarista è andato a sbattere contro un muretto nella terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia. Nessuna conseguenza per il pilota. Il portavoce di Maranello: "Nessun problema tecnico, la macchina è riparabile". GIOCA A FORMULA SKY

Il ferrarista Giancarlo Fisichella è andato a sbattere stamattina contro un muretto nella terza sessione di prove libere del Gran Premio d'Italia, in programma domani a Monza. Alla curva 11 (la parabolica) il pilota romano è andato lungo e con la parte anteriore della vettura è andato a sbattere contro il muretto danneggiando la ruota e la sospensione anteriore sinistra. E' intervenuto il carro attrezzi che ha portato via la vettura. Nessuna conseguenza per Fisichella. "Non c'è stato nessun problema tecnico - ha spiegato Luca Colaianni, portavoce della Ferrari - la macchina è riparabile per le qualifiche".

Adrian Sutil si è confermato il più veloce anche nell'ultima sessione di prove libere. A Monza, il tedesco della Force India ha chiuso con il tempo di  1'23"336, davanti alla Brawn Gp dell'attuale leader del Mondiale, Jenson Button (1'23"404), e alla Bmw del connazionale Nick Heidfeld  (1'23"490). Dodicesimo tempo per la Ferrari di Kimi Raikkonen (1'24"302). 

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

GUIDA TV: COSI' IL GP DI MONZA SU SKY

GIOCA A FORMULA SKY


FELIPE MASSA, L'INCIDENTE: GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO

Tutti i siti Sky