Caricamento in corso...
13 settembre 2009

Massa: "Potrei correre anche domani, ma decidono i medici"

print-icon
fel

Felipe Massa scalpita: "Correrei anche domani" (foto Ansa)

Intervista esclusiva di SKY Sport al pilota della Ferrari, fermo dopo l'incidente al Gp di Ungheria: "Ho tolto i punti e i miglioramenti ci sono. E' dura svegliarsi la mattina presto qui in Brasile per vedere le prove in tv". GIOCA A FORMULA SKY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

"Quando torno a correre? Io direi anche domani, ma non decido io, decide il dottore. Io potrei guidare anche domani, sono a posto e mi sento come prima. L'unico problema è legato alla sicurezza, ai rischi se mi capitasse un nuovo incidente". Felipe Massa intervistato da SKY Sport non vede l'ora di tornare alla guida della Ferrari. Il pilota brasiliano, che sta recuperando dal grave incidente capitatogli nell'ultimo Gp di Ungheria, lunedì scorso si è sottoposto ad una operazione. "Oggi ho tolto i punti dalla cicatrice di plastica - ha spiegato Massa - i miglioramenti ci sono. Ora sono a casa a riposare, ma non vedo l'ora di tornare a viaggiare e fare la vita che facevo prima".

L'importante è non affrettare i tempi. "Devo ritornare quando sarà il momento giusto - spiega il pilota della rossa - quando i dottori mi avranno dato l'ok e sarò al 100%". Anche dal Brasile Massa cerca di essere vicino alla sua squadra. "Ora che sono qui mi devo svegliare alle 5 di mattina per vedere le prove e non è facile. Ho qui con me il computer e controllo i dati della macchina, mi sento spesso con Stefano Domenicali e cerco di dare i miei consigli per rendere la Ferrari più competitiva. Voglio tornare il più presto possibile", ha concluso Massa.

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

GUIDA TV: COSI' IL GP DI MONZA SU SKY

GIOCA A FORMULA SKY


FELIPE MASSA, L'INCIDENTE: GUARDA L'ALBUM FOTOGRAFICO

Tutti i siti Sky