Caricamento in corso...
30 settembre 2009

F1, la Ferrari annuncia Alonso: ho realizzato il mio sogno

print-icon
alo

Il neo pilota della Ferrari, Fernando Alonso

La casa di Maranello ha comunicato di aver raggiunto un accordo col pilota spagnolo. Il bicampione del mondo ha firmato un triennale: "Sono molto felice, non vedo l'ora di iniziare la nuova stagione". Raikkonen lascerà la Rossa a fine stagione

L'annuncio di Alonso - La Ferrari ha annunciato di aver raggiunto un accordo col pilota spagnolo Fernando Alonso. Il bicampione del mondo ha firmato un triennale a partire dal 2010. La squadra del prossimo mondiale sarà dunque composta da Alonso, da Felipe Massa e da Giancarlo Fisichella come pilota di riserva. "Siamo molto lieti di accogliere nella nostra squadra un pilota vincente, che ha dimostrato il suo straordinario valore conquistando già due titoli iridati nella sua carriera. Fernando ha una personalità eccezionale e faremo di tutto per mettere a disposizione sua e di Felipe una vettura competitiva - ha detto il direttore della gestione sportiva Stefano Domenicali - Siamo certi questi due grandi piloti formeranno la miglior coppia possibile per una squadra come la nostra.

Le prime parole del neo ferrarista - "Sono molto felice e orgoglioso di diventare un pilota della Ferrari". Queste le prime parole da ferrarista di Fernando Alonso, che come ha dichiarato più volte realizza il sogno della sua vita. "Guidare una monoposto del Cavallino Rampante - spiega al sito ufficiale di Maranello - rappresenta un sogno per tutti quelli che fanno questo mestiere e io oggi ho la fortuna di poterlo realizzare. Di questo voglio ringraziare innanzitutto il Presidente della Ferrari Luca di Montezemolo, che ha fortemente voluto questo accordo triennale. Già durante l'estate avevamo raggiunto un'intesa a partire dal 2011 ma poi, negli ultimi giorni, il quadro della situazione è mutato e abbiamo deciso di anticipare l'arrivo a Maranello di un anno. Gli anni trascorsi alla Renault sono stati fantastici: insieme siamo riusciti a vincere quattro titoli iridati (due Piloti ed altrettanti Costruttori) e, fino ad oggi, 21 Gran Premi. Auguro alla squadra tutta la fortuna possibile e speriamo di poter ottenere dei buoni risultati nelle ultime gare di questo campionato. Dopo, tutte le mie energie saranno dedicate alla prossima stagione: sono sicuro che, insieme a Felipe, sapremo dare delle grandi soddisfazioni alla Ferrari e ai suoi tifosi sparsi in tutto il mondo. Non vedo l'ora di mettermi al lavoro con la mia nuova squadra".

Il congedo da Raikkonen - Kimi Raikkonen lascerà la Ferrari alla fine di questa stagione. L'annuncio è stato dato dal team di Maranello: "Kimi Raikkonen lascerà la squadra alla conclusione di questo campionato, al termine di una partnership fruttuosa e ricca di successi che lo ha visto conquistare il titolo mondiale Piloti nel 2007 e contribuire in maniera decisiva ai titoli iridati Costrutto rivinti dalla Ferrari nello stesso 2007 e nell'anno successivo", si legge nel comunicato della Ferrari.

Le parole del finlandese - "Abbiamo deciso di comune accordo di interrompere con un anno di anticipo il rapporto che mi legava alla Ferrari fino al termine del 2010", ha spiegato Raikkonen. "Mi dispiace molto lasciare una squadra con cui ho trascorso tre anni fantastici e ricchi di vittorie. Insieme abbiamo vinto il 50% dei titoli iridati in palio e sono riuscito a laurearmi campione del mondo nel 2007, raggiungendo quell'obiettivo che mi ero posto all'inizio della mia carriera. Mi sono sempre trovato bene con tutti e porterò sempre con me dei bellissimi ricordi".

FERNANDO ALONSO, LA CARRIERA

GIOCA A FORMULA SKY

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky