Caricamento in corso...
06 ottobre 2009

Brawn Gp verso il Brasile con due galli nel pollaio

print-icon
bar

Rubens Barrichello e Jenson Button, due galli nel pollaio Brawn Gp in vista del Gp del Brasile

Ross Brawn dovrà darsi molto da fare in questo finale di stagione per tenere la calma in seno alla squadra con i due piloti Jenson Button e Rubens Barrichello in lotta per il titolo e separati da soli 14 punti. LA GALLERY DI SUZUKA

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

GIOCA A FORMULA SKY

Ross Brawn dovrà darsi molto da fare in questo finale di stagione per tenere la calma in seno alla squadra con i due piloti Jenson Button e Rubens Barrichello in lotta per il titolo mondiale e separati da 14 punti. "Bisogna limitare al massimo la tensione - spiega il boss - Dobbiamo lavorare intelligentemente e con attenzione. Le tensioni in questi casi possono essere solo negative. Quello che si deve fare è lavorare bene. E' stata una stagione difficile e imprevedibile, ci sono stati dei momenti in cui siamo stati superiori e altri in cui abbiamo pensato che la Red Bull fosse piu' forte. Ogni corsa pertanto è stata difficile da pronosticare e sarà così fino alla fine. Non si è mai sicuri di quanto si può essere competitivi".

Ross Brawn ammette che il fatto di essere in lotta per il titolo ha "distratto" il team sullo svilluppo della monoposto 2010. "Molte squadre - afferma Brawn - sono già a lavoro sulla vettura del prossimo anno Penso che concettualmente non sia molto diversa da quella di quest'anno ma certamente dovrà avere una maggiore capienza di carburante. Non ci saranno molti cambiamenti come è stato negli ultimi anni".

Tutti i siti Sky