Caricamento in corso...
17 ottobre 2009

Interlagos, libere: sotto il diluvio il più veloce è Rosberg

print-icon
int

A Interlagos un diluvio ha ritardato di un'ora le ultime prove libere (foto Ap)

Nelle ultime libere del Gp del Brasile, ritardate di un'ora per una pioggia torrenziale, miglior tempo del tedesco della Williams. Alle sue spalle il compagno di scuderia Kazuki Nakajima. LE FOTO, IL SIMULATORE, GIOCA A FORMULA SKY

Un vero e proprio diluvio si è abbattuto questa mattina sull'autodromo di Interlagos a San Paolo, a poche ore dalle prove ufficiali per il Gran Premio del Brasile. Dopo una notte piovosa, a metà mattinata ha cominciato a diluviare, e la pioggia torrenziale è durata oltre un'ora, rendendo impraticabile la pista e ritardando l'inizio delle prove libere. Nico Rosberg è stato il più veloce fermando il cronometro in 1'23"182. Alle sue spalle staccato di sei decimi e mezzo il compagno di squadra Kazuki Nakajima. Terzo tempo per il leader del mondiale Jenson Button a 0"940. Più lento di tre millesimi Fernando Alonso con la Renault, protagonista anche di una uscita di pista senza conseguenze per colpa dell'aquaplaning. Nello stesso punto, a cinque minuti dalla fine uscita di pista per il suo compagno di team Romain Grosjean che finito sull'erba è anche decollato con la sua Renault e fortuna che è atterrato prima delle barriere dietro il quale si trovava un commissario. Ottavo tempo per la Toyota di Jarno trulli. Undicesimo Kimi Raikkonen - anche per lui un testacoda - e diciottesimo Giancarlo Fisichella. In tutto questa sessione di prove libere è durata soltanto  18 minuti

COSI' IL GP DEL BRASILE SU SKY


COMMENTA NEL FORUM DELLA F1


GIOCA A FORMULA SKY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky