Caricamento in corso...
18 ottobre 2009

Button campione del mondo. E' ancora Formula Inghilterra

print-icon
mas

Jenson Button è campione del mondo. A sventolare la bandiera a scacchi più importante della carriera del britannico c'era Felipe Massa (foto Ap)

Un anno dopo Hamilton il Mondiale resta un affare inglese: il pilota della Brawn Gp, quinto in Brasile, vince il titolo con una gara d'anticipo e regala al team quello costruttori. Webber 1°, Barrichello 8°, male le Ferrari. LE FOTO, GIOCA A FORMULA SKY!

E' proprio il caso di dirlo, la Formula 1 parla sempre di più inglese: dopo il successo di Lewis Hamilton dello scorso anno, il Mondiale resta ancora in Gran Bretagna. Jenson Button (guarda le foto che ripercorrono la sua carriera), quinto a Interlagos, vince il primo titolo della sua carriera con una gara d'anticipo (89 punti contro i 74 del tedesco della Red Bull Sebastian Vettel e i 72 del compagno di squadra Rubens Barrichello) regalando alla Brawn Gp anche quello costruttori (161 punti contro i 135,5 della più diretta rivale Red Bull). In gara trionfa Mark Webber, ma poco importa perché gli occhi del mondo intero sono tutti puntati sul protagonista di giornata: Jenson, che a fine gara può urlare a squarciagola ''We are the champions''. Il rivale diretto per il mondiale e compagno di squadra Rubens Barrichello era scattato dalla pole ma una foratura a otto giri dalla fine lo aveva relegato all'ottavo posto impedendogli di tenere aperto il mondiale. Sul podio di una gara ricca di colpi di scena Robert Kubica con la Bmw e il campione del mondo uscente Lewis Hamilton (McLaren).

Partenza pirotecnica a Interlagos. Molti in contatti e due incidenti al via del Gp del Brasile, con tanto di brivido ai box e safety-car subito in pista. Ai box, la McLaren-Mercedes del finlandese Heikki Kovalainen ha trasciato via il tubo utilizzato per inserire il carburante nel serbatoio. La benzina seminata dalla monoposto ha preso fuoco al passaggio della Ferrari di Kimi Raikkonen. Al primo giro sono stati costretti ad abbandonare la gare la Renault di Fernando Alonso, la Toyota di Jarno Trulli e la Force India di Adrian Sutil. Solo sesta la Ferrari di Kimi Raikkonen, mentre chiude all'11° posto l'altro ferrarista Giancarlo Fisichella. Quarta posizione per l'altra Red Bull di Sebastian Vettel, mentre chiude in settima piazza la Toro Rosso di Sebastien Buemi.

Fischi per Piquet jr -
Durante il tradizionale giro dei piloti nell'autodromo su un camion scoperto, il pubblico presente a Interlagos ha acclamato Barrichello e Felipe Massa, ed ha invece fischiato Nelson Piquet Jr. Il pubblico brasiliano sembra considerare il figlio del tre volte campione del mondo per i punti persi da Massa  el GP della Malesia, e quindi della perdita del titolo mondiale dell'anno scorso. Sulle tribune, il pubblico è decisamente meno numeroso di quello dell'anno scorso. Sembra chiaro che la disputa mondiale tra Jenson Button e Rubens Barrichello attiri molto meno il pubblico brasiliano di quella tra Lewis Hamilton e Felipe Massa della passata stagione.

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1


GIOCA A FORMULA SKY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky