Caricamento in corso...
18 ottobre 2009

Trulli furioso con Sutil: mi ha buttato fuori, è un idiota

print-icon
jar

La delusione di Trulli ai box Toyota dopo l'incidente con Sutil

Il pilota abruzzese si scaglia contro il tedesco: "E' pericoloso, la federazione deve prendere provvedimenti. Non si può chiarire con gli idioti, uno come lui può causare incidenti". GUARDA LA GALLERY, GIOCA A FORMULA SKY!

"Sono deluso per il risultato ed arrabbiato per la manovra e per come la vede Sutil. Sono usciti lenti lui e Raikkonen, poi ho visto che continuava a spingermi verso l'interno verso l'erba e quando sono finito sull'erba ho perso il controllo della vettura. Lui diceva che non c'era spazio io dico che poteva trovarlo e soprattutto ha fatto una manovra molto pericolosa che poteva creare rischi ben più grandi e quindi chiedo che la federazione prenda provvedimenti. Non si può chiarire niente con gli idioti Uno Jarno Trulli molto arrabbiato spiega così l'incidente con la Force India di Adrian Sutil che lo ha tolto di gara nel corso del primo giro.

Completamente diversa la versione del pilota tedesco che dice: "Io sono partito bene, poi su quella curva sono stato colpito dietro e ho perso il controllo della macchina, Jarno voleva passare ma non c'era spazio. E' una situazione stupida quella in cui ci siamo trovati", dice Sutil che poi stigmatizza la reazione del pilta pescarese della Toyota, appena sceso dalla sua monoposto. "Era abbastanza furioso, mi ha aggredito dicendomi che l'errore era stato mio, io gli ho detto che semplicemente non l'ho visto, cosa dovevo fare? E' stato troppo aggressivo, ma per fortuna ora è tutto finito".

COSI' IL GP DEL BRASILE SU SKY

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1


GIOCA A FORMULA SKY

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky