Caricamento in corso...
06 novembre 2009

Ferrari, la prima di Alonso a Fiorano. In pista con una 458

print-icon
alo

Alonso e Massa, la nuova coppia in Ferrari per il 2010

Lo spagnolo è giunto a Maranello in mattinata per prendere confidenza con il suo nuovo team e visitare il quartier generale del Cavallino. Per lui anche qualche giro in pista su una 458 Italia, rigorosamente rossa

E' arrivato stamattina presto, poco dopo le otto. Fernando Alonso ha varcato i cancelli della Gestione Sportiva della Ferrari nel suo primo giorno di conoscenza della sua nuova squadra, anche se in veste non ancora ufficiale alla luce degli impegni contrattuali relativi alla gestione dell'immagine che lo legano al suo precedente team, la Renault, e ai suoi sponsor. Il primo incontro è stato con Stefano Domenicali, che poi lo ha poi affidato ai tecnici con cui il pilota ha iniziato a lavorare sul programma della prossima stagione. Fra riunioni sul progetto della nuova monoposto, con tanto di visita nella galleria del vento per vedere il modellino, e lavoro sulla postazione nell'abitacolo, la giornata si è conclusa poco dopo le 17.

Prima di lasciare Maranello, Alonso è stato ricevuto dal presidente Luca di Montezemolo, che ha voluto dargli personalmente il benvenuto alla Ferrari, in un incontro molto caloroso durato circa mezz'ora. Unico intermezzo della giornata, qualche giro in pista a Fiorano con una 458 Italia, ovviamente rossa: non potendo ancora guidare una Rossa di Formula 1, Fernando ha voluto così provare l'emozione di guidare una Ferrari sulla pista dove sono nate e cresciute tutte le monoposto del Cavallino Rampante. 

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky