Caricamento in corso...
19 dicembre 2009

Katayama, tragica scalata sul Fuji. Morti due suoi compagni

print-icon
kat

Ukyo Katayama (qui accanto alla Tyrrel in uno scatto del 1996) ha corso in Formula 1 dal 1992 al 1997 (foto Ap)

Il giapponese, ex pilota di F1 che ha corso dal 1992 al 1997, stava scalando la famosa vetta del Pese del Sol Levante quando la temperatura è scesa pericolosamente a -25. I soccorritori lo hanno tratto in salvo, ma in due hanno tragicamente perso la vita

Ukyo Katayama, l'ex pilota giapponese che ha corso in Formula 1 negli anni '90, è sopravvissuto ad una terribile disavventura sul Monte Fuji, la famosa montagna che dà il nome al circuito nipponico. Il 46enne, che dal 1992 al 1997 ha corso con la Tyrrell e ha concluso la sua carriera con la Minardi, si stava allenando per quella che è diventata una sua grande passione dopo il ritiro dalle corse, ovvero le scalate sopra gli ottomila. Qualcosa però è andato storto: il giapponese e i suoi compagni di scalata sono stati sorpresi da una tormenta con temperature che sono scese pericolosamente sui -25 gradi. Katayama, che ha anche subito un principio di congelamento, è riuscito ad avvertire i soccorsi che lo hanno tratto in salvo. Due suoi compagni, invece, non ce l'hanno fatta trovando la morte in vetta.

COMMENTA NEL FORUM DELLA FORMULA 1

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky