Caricamento in corso...
28 dicembre 2009

Ralf Schumacher come Michael: ''Sento il fuoco della F1''

print-icon
ral

Ralf Schumacher ha lasciato la F1 nel 2007, col divorzio dalla Toyota e l'avventura in Dtm con la Mercedes (foto Ap)

Anche il fratello di Schumi sta pensando ad un rientro nel circus da dove manca dal 2007: ''Capisco la decisione di Michael al 100%. Correre era, ed è ancora, la nostra vita e noi siamo sempre alla ricerca di nuove sfide''

Un altro Schumacher vuole tornare in pista. Dopo Michael, anche Ralf sogna il rientro nel circus da dove manca dalla fine del 2007, col divorzio dalla Toyota e l'avventura in Dtm con la Mercedes. "Mi sono reso conto che il fuoco della Formula Uno sta bruciando di nuovo in me - le sue parole riportate dalla Bild - Capisco la decisione che ha preso Michael al 100%. La passione per la Formula Uno non passa mai e non avrei esitato a prendere la stessa decisione. Correre era, ed è ancora, la nostra vita e noi siamo sempre alla ricerca di nuove sfide".

Secondo la "Bild", già per il 2010 Schumi jr avrebbe ricevuto delle offerte (USF1, Lotus, Virgin e Campos), rifiutandole tutte. "La sfida deve essere quella giusta - spiega - Non è solo una questione di firmare un contratto o di soldi, è anche il fatto di potere o no conquistare qualcosa. So che la mia reputazione è stata macchiata durante i miei anni in Toyota ma è ormai tutto alle spalle, so cosa posso fare e mi sento bene e pronto".

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky