Caricamento in corso...
20 gennaio 2010

Schumi superstizioso. Per il Mondiale solo numeri dispari...

print-icon
sch

Michael Schumacher in versione superstizioso... Il tedesco, infatti, ha chiesto di poter pilotare la vettura numero 3 e non la 4 come invece era stato previsto (foto Ap)

Il tedesco ha scelto il numero 3 per la sua nuova avventura in F1 con la Mercedes Gp: ''Brawn sa che non mi piacciono i numeri pari...''. Dei sette titoli vinti, 5 volte sono arrivati con l'1, una con il 3 e un'altra con il 5. LE FOTO DI SCHUMI A JEREZ

LE FOTO DI SCHUMACHER A JEREZ

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

Come tutti i grandi campioni anche Michael Schumacher non è immune dalla scaramanzia. E se per i calciatori sono i numeri di maglia a fare la differenza, per i piloti di Formula 1 quelli che campeggiano sulle monoposto. Il sette volte campione del mondo, per il suo ritorno alle gare dopo tre anni di assenza, ha infatti chiesto di poter pilotare la vettura numero 3 e non la 4 come invece era stato previsto. "Ross Brawn sa bene che preferisco i numeri dispari", ha spiegato Schumi al quotidiano tedesco Bild.

Del resto Schumacher ha vinto tutti i suoi 7 titoli mondiali con monoposto dai numero dispari: 5 volte con l'1, una volta con il 3 e un'altra con il 5. In realtà il numero 3 era stato riservato inizialmente al suo compagno di squadra Nico Rosberg, approdato alla Mercedes prima di Schumacher e che ora dovrà prendersi la monoposto 4. Il fatto potrebbe creare qualche frizione all'interno della scuderia, anche perché, statistiche alla mano, finora nessuna vettura con questo numero ha mai vinto il titolo mondiale. Ma ad un campione come Schumi non si poteva proprio dire di no.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT  

Tutti i siti Sky