Caricamento in corso...
25 gennaio 2010

Presentata la Mercedes. Schumi: "E' una grande emozione"

print-icon
sch

Michael Schumacher e Nico Rosberg posano con la nuova freccia d'argento della Mercedes

La casa di Stoccarda ha svelato al pubblico la nuva livrea della freccia d'argento che torna in pista dopo 55 anni. Ross Brawn: "Molto eccitante tornare a lavorare con Michael". Rosberg: "Sarà una grande stagione". GUARDA LA FOTOGALLERY

LE FOTO DI SCHUMACHER A JEREZ

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

Dopo mezzo secolo le frecce d'argento sono nuovamente una realtà. La Mercedes GP, infatti, ha presentato la scuderia e le livree delle monoposto per il suo ritorno in Formula 1, in una manifestazione tenutasi al museo della Casa della stella a tre punte a Stoccarda. In attesa di svelare la nuova monoposto che girerà a Valencia dal 1 febbraio, la Mercedes, quindi, ha presentato ufficialmente il proprio team. La squadra sarà guidata ancora da Ross Brawn, che tornerà quindi a lavorare con Michael Schumacher, con il quale ha vinto sette titoli iridati tra Benetton e Ferrari. A completare una scuderia tutta di lungua tedesca, il giovane Nico Rosberg, che tanto bene ha fatto nella passata edizione con la Williams.

Brawn non nascosto il suo entusiasmo per la nascita della nuova squadra. "Credo che per me significhi molte cose: un meraviglioso futuro per la nostra squadra che appena un anno fa non aveva un futuro; una partnership entusiasmante e un coinvolgimento eccitante per tutti noi", ha detto Brawn che poi, ha parlato della possibilità di tornare a lavorare con Schumacher. "E' una grande cosa tornare a lavorare con Michael. E' ricreare nuovamente un rapporto molto speciale, qualcosa che non pensavo che sarebbe successo di nuovo". "Ma la cosa più importante, alla fine, è che è il ritorno alle corse di una vera icona come Mercedes. Torna dopo 55 anni dal suo ultimo impegno. Io ho avuto tanti privilegi nella mia carriera, di essere coinvolto in cose particolari, ma è molto eccitante essere coinvolti in tutto cio'", ha concluso Ross Brawn.

Il protagonista principale della nuova scuderia Mercedes GP, è stato senza dubbio Michael Schumacher. Il sette volte campione del mondo ha rivelato che da quando ha annunciato il suo ritorno in F1 dopo il ritiro del 2006, è stato travolto dalla reazione dei suoi fans. "Abbiamo visto quello che è successo la scorsa estate", dice Schumi riferendosi all'interesse per il suo tentativo di rientro con la Ferrari al posto di Massa, "ma sono rimasto sorpreso di vedere la reazione quando c'è stato l'annuncio di essere entrato a far parte del team delle frecce d'argento", ha detto Schumacher. "E' una grande emozione ed è una bella sensazione che sto ricevendo dall'esterno, faccio un grande complimento a tutti i tifosi che vedono tutto questo. Mi dà una grande sensazione e una maggiore spinta".

E' toccato, quindi, a Nico Rosberg parlare del sogno che si avvera, quello di guidare per Mercedes. "Sicuramente per me è molto, molto speciale, un sogno che diventa realtà, guidare la prima freccia d'argento dopo più di 50 anni", ha detto il pilota tedesco. Sono felice di lavorare con persone come Norbert Haug, Ross Brawn e Nick Fry, avendo, poi, come compagno di squadra un grande pilota come Michael. Sarà una grande stagione".

Tutti i siti Sky