Caricamento in corso...
12 marzo 2010

Bahrain, Alonso: Ferrari pronta al 100% per le qualifiche

print-icon
fer

Fernando Alonso tra le dune del Bahrain per la prima prova del Mondiale 2010 (foto Ap)

Lo spagnolo, settimo nelle libere, è carico per il primo Gp della stagione: "Un venerdì normale, la macchina è ok e penso che ora siamo nella posizione di poter attaccare per ottenere una buona posizione in griglia". GUARDA LA FOTOGALLERY

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

"Un venerdì normale. La macchina è ok e penso che ora siamo nella posizione di poter attaccare al 100%". Fernando Alonso traccia un bilancio positivo dopo il primo giorno di prove libere del Gp del Bahrain, gara inaugurale del Mondiale 2010 di F1 che si corre domenica. Dopo il secondo miglior crono fatto segnare al mattino, lo spagnolo della Ferrari non è riuscito a migliorarsi nel pomeriggio. La situazione però potrebbe migliorare già da domani: "Ci aspettiamo di arrivare in forma alle qualifiche e ottenere una buona posizione in griglia", dice il pilota di Oviedo. "E' andata bene, è stato un venerdì normale. Abbiamo provato molto soprattutto sulle gomme. E' il primo giorno che giriamo con temperature dell'asfalto così alte, c'erano alcuni aspetti che dovevamo valutare per essere sicuri che la monoposto sia pronta per la gara di domenica. Siamo fiduciosi, dovremo fare alcune modifiche per migliorare un po' il grip, ma non c'è niente che non va".

Le libere odierne sono difficili da decifrare: "Qual è il team più veloce? Non ne ho idea, è ancora un mistero per tutti", risponde il due volte campione del mondo. "Sicuramente i quattro grandi team  possono essere veloci domani e conquistare la pole. Ma sono sicuro che ci saranno alcune sorprese come la Force India, che sembra molto veloce su questo tipo di tracciati".

Tutti i siti Sky