Caricamento in corso...
27 marzo 2010

Gp Australia, volano le Red Bull. Vettel in pole, Alonso 3°

print-icon
seb

La Red Bull di Vettel in pole position al Gp d'Australia

Il pilota tedesco ha fatto registrare il giro più veloce sul circuito di Melbourne davanti al compagno di squadra Webber e al ferrarista. 5° Felipe Massa, dietro alla McLaren del campione del mondo Button. Delude ancora Schumacher che partirà 7°. LE FOTO

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

Sebastian Vettel conquista la pole position nel Gp d'Australia e la Red Bull occupa tutta la prima  fila sul tracciato di Melbourne. Il tedesco, che partirà davanti a tutti per la settima volta in carriera, ha ottenuto il miglior tempo nella terza manche delle qualifiche girando in 1'23"919. Vettel  scatterà accanto al suo compagno di squadra, l'australiano Mark Webber (1'24"035). Lo spagnolo Fernando Alonso, al volante della Ferrari, con il  terzo crono (1'24"111) aprirà la seconda fila, completata dalla  McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button (1'24"675). La Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'24"837) si muoverà dalla quinta  posizione, nella quinta fila che comprende anche la Mercedes GP del  tedesco Nico Rosberg (1'24"884).

Il pilota di Wiesbaden ha fatto meglio del suo  connazionale e compagno di squadra. Michael Schumacher (1'24"927)  deve accontentarsi della settima prestazione e della quarta fila che  condividerà con la Williams del brasiliano Rubens Barrichello  (1'25"217). In quinta fila, invece, la Renault del polacco Robert Kubica (1'25"372) e la Force India del tedesco Adrian Sutil  (1'26"036).

Sorprende in negativo il rendimento della McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton. Il campione del mondo 2008, eliminato  nella seconda manche delle qualifiche, domani partirà dalla sesta  fila, accanto alla Toro Rosso dello svizzero Sebastien Buemi.  Vitantonio Liuzzi, 13° con la Force India, è stato il migliore dei  due piloti italiani presenti in griglia. Jarno Trulli, con la  balbettante Lotus, ottiene la ventesima piazza alle spalle del suo  compagno, il finlandese Heikki Kovalainen. Come era prevedibile, i  nuovi team occupano le ultime 3 file. Le Virgin del tedesco Timi Glock e del brasiliano Lucas Di Grassi lasciano le posizioni di coda alle  Hispania del brasiliano Bruno Senna e dell'indiano Karun Chandhok.

Guarda anche:
Gp Australia. Nelle libere volano le McLaren, Ferrari dietro
Il tramonto di Melbourne? A Massa non piace: partiamo prima!
Montezemolo predica calma: "A Melbourne serve umiltà"
Domenicali: ''Gp noiosi? Basta che vinca la Ferrari...''
Gp Melbourne, Alonso frena: "Ripartiamo da zero"

Tutti i siti Sky