Caricamento in corso...
31 marzo 2010

F1, Schumacher: ''Tanti progressi anche se poco visibili''

print-icon
sch

Il sette volte campione del mondo contro le critiche piovutegli addosso dopo la gara di Melbourne: ''Sono stati fatti dei miglioramenti reali e abbiamo buoni motivi per essere soddisfatti''. GUARDA LE FOTO DEL GP D'AUSTRALIA

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

Michael Schumacher non è cotto. La critica è stata abbastanza severa nei suoi confronti dopo le prime due uscite con la Mercedes in seguito al suo ritorno dopo il ritiro del 2006. Il tedesco sette volte campione del mondo non se ne cura e pensa in positivo per la prossima sfida di domenica a Sepang: "Ho preso un sacco di aspetti positivi dal weekend di gara a Melbourne - spiega -. Anche se non sono progressi evidenti a prima vista sul piano dei risultati, abbiamo visto analizzando il fine settimana con attenzione che sono stati fatti dei miglioramenti reali e abbiamo buoni motivi per essere soddisfatti. Analizzando le qualifiche, sia Nico (Rosberg, ndr) che io potevamo ritrovarci due-tre posizioni più in alto e questo ci avrebbe permesso di lottare per il vertice. Tuttavia non siamo troppo lontani dagli altri e sono piuttosto fiducioso".

Guarda anche:
Melbourne, Vettel senza freni: ''Mi sono rotto le scatole''
Schumi si diverte. Ma a gioire è Button: trionfo inaspettato

Tutti i siti Sky