Caricamento in corso...
18 aprile 2010

Alonso: "La Ferrari ha bisogno di un Gp normale"

print-icon
spo

La Ferrari di Fernando Alonso. Quarto posto al Gp di Shanghai

Il pilota spagnolo deluso dal quarto posto a Shanghai: "Queste gare con 5 pit-stop non ci aiutano. Serve un gran premio come quello in Barhain, dove ho vinto". Massa: "Il sorpasso di Fernando? Sono stato sfortunato". LA GALLERY

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1 

Fernando e il Gp "normale"
- "Queste gare con 5 pit-stop non ci aiutano. Finora abbiamo disputato solo una gara normale in Bahrain. Lì ho vinto, siamo arrivati al primo e al secondo posto". Fernando Alonso vorrebbe un Gp normale per sfruttare le  qualita' della sua Ferrari. Nel Gp di Cina, condizionato dalla pioggia e caratterizzato da una raffica di colpi di scena, il pilota spagnolo  ha chiuso al quarto posto. "Non so nemmeno quante soste abbiamo  fatto...", dice l'asturiano pensando ai frequenti pit-stop e alle interruzioni per l'ingresso della safety car. Alonso, in realtà, si è complicato la vita da solo prima ancora del semaforo verde: ha anticipato la partenza ed è stato penalizzato.

"Ho sbagliato, sono partito in anticipo e la situazione è diventata più difficile. Però puntavamo comunque al podio, da 3 gare non riusciamo ad arrivarci. Il finale è stato molto complicato. Avremmo avuto bisogno di un altro cambio gomme ma non era possibile effettuarlo. Nel complesso, siamo riusciti a limitare i danni", dice l'iberico. Adesso, il circus si ferma per 3 settimane. Il Mondiale arriverà in Europa il 9 maggio, con il Gp di Spagna in programma a Barcellona. "Speriamo di disputare una gara normale. L'unica corsa normale che abbiamo fatto -ripete- l'ho vinta io".

Felipe e il sorpasso di Alonso - Nessuna polemica. Felipe Massa spiega con serenità il sorpasso subito dal compagno di squadra Fernando Alonso all'ingresso dei box prima di un pit stop. Il brasiliano della Ferrari racconta di avere perso una posizione a vantaggio dello spagnolo solo a causa della sfortuna: "Sono uscito dal tornantino e ho preso un po' di acqua. Lui no - ha detto Massa - gli è andata bene, nessuna polemica".

Massa ha chiuso la gara al nono posto precipitando nella classifica del Mondiale dal primo al sesto posto. "Sicuramente mi
aspettavo di perdere la leadership", ha spiegato il ferrarista, "ora dobbiamo lavorare sulla macchina per essere costanti gara
dopo gara".

Domenicali e la sua domenica bestiale - "E' stata una gara complessa. Questo è il risultato che potevamo portare a casa. Certo, bisogna  analizzare tutte le situazioni, tra cambi gomme e penalità. Ma per  ora ci portiamo a casa questi punti". Stefano Domenicali, team  principal della Ferrari, commenta così il Gp di Cina che le rosse hanno chiuso con il quarto posto di Fernando Alonso e il nono di Felipe Massa.

Leggi anche
:
Gp Cina, la pole-position
Alonso: la Ferrari migliorerà di molto durante la stagione

Tutti i siti Sky