Caricamento in corso...
20 aprile 2010

"Nessuno screzio tra Massa e Alonso", parola di Montezemolo

print-icon
spo

Luca di Montezemolo interviene a far da paciere tra Massa e Alonso

Il presidente della Ferrari smorza così ogni possibile polemica tra i piloti del Cavallino, dopo il Gran premio di domenica scorsa a Shangai: "Sanno quello che devono fare e continueranno a farlo". Poi apre a Rossi: "Vorrei Valentino sulla terza macchina"

"Tra Alonso e Massa non c'è nessun litigio, sanno quello che devono fare e continueranno a farlo perchè sanno che corrono per la Ferrari e non per loro stessi". Il presidente della Ferrari, Luca Cordero di Montezemolo, smorza così ogni possibile polemica tra i piloti del Cavallino, dopo il Gran premio di domenica scorsa a Shangai, rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano se i contrasti tra Alonso e Massa fossero simili a quelli che si sono nel Pdl tra Berlusconi e Fini.

"Noi vorremmo la terza macchina - ha affermato - e allora io farei di tutto per avere Valentino. Così ci mettiamo a correre anche Valentino, quando vincerà anche questo mondiale di MotoGp: poi basta, deve vincere anche in Formula uno". Montezemolo ha poi aggiunto che "oggi non ci sono piloti italiani per vincere: a me basta vincere, poi anche se il pilota è australiano, ostrogoto o anche se non parla italiano, basta che vinca con la Ferrari".

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1 

Tutti i siti Sky