Caricamento in corso...
29 maggio 2010

Gp Turchia, Webber ancora in pole. Alonso flop: è 12°

print-icon
mar

Un passaggio di Mark Webber nelle prove del Gp di Turchia: il pilota della Red Bull partirà in pole per la terza volta consecutiva (foto Ap)

Prima fila anche per Hamilton, terzo Vettel. Male le Ferrari: lo spagnolo, clamorosamente eliminato dalla Q2, partirà dodicesimo. Solo ottavo Felipe Massa. Quarta piazza per la McLaren di Button, quinta la Mercedes di Schumacher. LA FOTOGALLERY

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

L'australiano Mark Webber ha conquistato la pole position nel Gp di Turchia. Sul tracciato di  Istanbul, il pilota della Red Bull è stato il più veloce nella terza manche delle qualifiche con il tempo di 1'26"295. Webber, alla terza  pole consecutiva e alla quinta della carriera, scatterà davanti alla McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'26"433). La Red Bull, sempre in pole position nelle 7 gare stagionali, ha piazzato in seconda fila il tedesco Sebastian Vettel, terzo con il crono di  1'20"760. Quarta piazza per la McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button (1'26"781), seguito dalle Mercedes Gp dei tedeschi Michael Schumacher (1'26"857) e Nico Rosberg (1'26"952) che occupano la terza fila. Il polacco Robert Kubica, su Renault, ha ottenuto il settimo tempo (1'27"039) e in quarta fila sarà affiancato dalla  Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'27"082). Alle sue spalle si muoveranno la Renault del russo Vitaly Petrov (1'27"430) e la Sauber del giapponese Kamui Kobayashi (1'28"122).

Si profila un'altra gara in salita per Fernando Alonso. Il pilota spagnolo della Ferrari, eliminato a sorpresa nella seconda manche delle prove ufficiali, partirà dalla sesta fila. Molto indietro i due piloti italiani: Vitantonio Liuzzi è 18esimo con la Force India, mentre Jarno Trulli è 19esimo con la Lotus.

Clicca qui per guardare la griglia di partenza

Tutti i siti Sky