Caricamento in corso...
10 luglio 2010

F1, doppietta Red Bull a Silverstone. Alonso terzo

print-icon
val

Sebastian Vettel, suo il giro più veloce nelle prove uficiali del Gp di Silverstone

Anche nel Gp di Gran Bretagna Vettel e Webber sono i piloti più veloci anche nelle prove ufficiali. Bene le Ferrari che grazie al nuovo pacchetto aereodinamico sono al terzo posto con Alonso e al settimo con Massa. Indietro le McLaren

COMMENTA NEL FORUM DI FORMULA 1

Prove ufficiali -
Il tedesco Sebastian Vettel, su Red Bull-Renault, partirà domenica in pole position sul circuito di Silverstone nel Gp di Gran Bretagna di Formula 1 davanti al suo compagno di squadra, l'australiano Mark Webber. Il primo ferrarista, lo spagnolo Fernando Alonso, partirà in seconda fila con il terzo tempo, sesto Felipe Massa. Il tedesco Nico Rosberg, su Mercedes Gp, ha conquistato la quinta piazza (1'30"625) davanti alla Renault del polacco Robert Kubica (1'31"040). La Ferrari del brasiliano Felipe Massa (1'31"172) si muoverà dalla quarta fila dopo il settimo tempo  nell'ultima manche delle prove ufficiali. Il verdeoro avrà accanto a sè la Williams del connazionale Rubens Barrichello (1'31"175). La Sauber dello spagnolo Pedro de la Rosa (1'31"274) e la Mercedes Gp  del tedesco Michael Schumacher (1'31"430) formeranno la quinta fila. La sorpresa negativa della giornata è rappresentata  dall'inglese Jenson Button. Il campione del mondo, eliminato nella  seconda manche con la sua McLaren-Mercedes, domani partirà dalla 14esima posizione, in settima fila. La Force India di  Vitantonio Liuzzi aveva conquistato l'ottava fila, ma è stato retrocesso di cinque posizioni per avere, secondo i commissari, ostacolato un altro pilota. Undicesima e penultima fila per la Lotus di Jarno Trulli.

Le ultime libere -
Red Bull prenota la pole del Gp di Gran Bretagna. Webber e Vettel hanno dominato le prime due sessioni di prove libere e, anche a Silverstone, sono le favorite delle qualifiche che scatteranno alle 13 locali, le 14 in Italia. Bene le Ferrari, che grazie al nuovo pacchetto aerodinamico hanno fatto registrare il secondo tempo con Alonso, il quarto con Massa, nella seconda sessione delle libere. Sul rinnovato tracciato britannico, allungato di 800 metri e modificato dalla fine del secondo settore fino alla penultima curva, i due ferraristi si sono inseriti tra le Red Bull di Webber, primo, e di Vettel, terzo. Alle loro spalle le Mercedes di Rosberg e Schumacher, protagonisti di un battibecco in pista. Indietro le McLaren, in pista con una macchina profondamente rinnovata, che nelle seconde libere non sono andate oltre all'ottavo tempo di Hamilton e al tredicesimo di Button. I meccanici della scuderia di Woking giocano in casa e c'e' da scommettere che nelle qualifiche sarà un'altra storia. Soltanto penultimo, infine, il giapponese Yamamoto, che in questa gara ha soffiato il posto al giovane Senna sulla Hrt F1 Team. Una questione di sponsor, più che di tempi. I team proveranno le ultime soluzioni tra pochi minuti, nel turno conclusivo di prove libere, poi sara' battaglia per le qualifiche.

Tutti i siti Sky