Caricamento in corso...
22 luglio 2010

Alonso ci crede: ''Per Ferrari rimonta possibile''

print-icon
fer

Lo spagnolo alla vigilia del Gp di Germania: ''Sarà fondamentale raccogliere tanti punti per rimanere in corsa per il titolo. Inutile piangerci addosso, sappiamo che dovremo essere perfetti e allora porteremo a casa i risultati che vogliamo''

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

E' il momento della verità per la Ferrari: questo è il pensiero di Fernando Alonso alla vigilia del Gp di Germania, in programma questo fine settimana ad Hockenheim. Lo spagnolo è staccato di 47 punti dal leader del Mondiale, il britannico Lewis Hamilton. "Siamo alla vigilia di un periodo molto importante per la nostra stagione: nelle prossime due gare, in Germania e in Ungheria, sarà fondamentale raccogliere tanti punti per rimanere in corsa per il titolo", dice nel suo diario. "Inutile guardarsi indietro e piangerci addosso: sappiamo che dovremo essere perfetti e allora porteremo a casa i risultati che vogliamo, ne sono sicuro".

Il due volte campione del mondo la scorsa settimana è stato "diversi giorni a Maranello. E' stato importante essere vicino alla squadra in un momento così particolare e abbiamo anche potuto  preparare nei minimi dettagli questi due weekend", spiega. "Tornando al campionato, voglio dire che la mia persistente fiducia non è campata in aria ma si fonda su dati di fatto. La nostra macchina è sensibilmente migliorata nelle ultime settimane, come si è visto anche su un tracciato teoricamente a noi ostico come quello di Silverstone".

Alonso ci crede: "Il sistema di punteggio in vigore di quest'anno amplifica il valore reale dei distacchi ma, al tempo stesso, consente di fare recuperi importanti: è chiaro che bisogna  ottenere dei risultati. Vi assicuro che ho sentito una grande determinazione nelle persone che lavorano a Maranello: vogliamo tutti la stessa cosa, tornare a vincere al più presto".

Tutti i siti Sky