Caricamento in corso...
01 agosto 2010

Barrichello attacca Schumi: ''La peggior manovra mai vista''

print-icon
sch

Schumacher perderà dieci posizioni sulla griglia di partenza del GP del Belgio dopo essere stato penalizzato per la sua manovra ai danni di Rubens Barrichello

L'ira del brasiliano contro il sette volte campione del mondo, vicini alla collisione nel finale di gara: "Se Michael vuole andare in Paradiso faccia pure, io non voglio andarci". E i giudici di gara puniscono il tedesco: in Belgio perderà 10 posizioni

"La manovra contro di me più pericolosa che abbia mai visto", ma se Michael "vuole andare in Paradiso prima di me, faccia pure. Io non voglio andarci". Rubens Barrichello se la piglia contro l'ex compagno-rivale alla Ferrari Schumacher. Il sette volte campione del mondo, nel finale del Gp di Ungheria, lo ha costretto ad avvicinarsi pericolosamente al muretto e ad andare fuori pista. "A me piace la battaglia leale, ma non penso che questa lo sia stata", ha detto Barrichello alla Rtl, "è stata una manovra da kart". 

"Sappiamo che certi piloti vedono le cose in un certo modo, e Rubens è uno di questi - ha replicato Schumi -. Mi sono preoccupato di lasciargli spazio per passare, ma è chiaro che volevo rendergli la vita più difficile possibile".

E intanto si sono pronunciati i giudici di gara: dieci posizioni in meno nel prossimo Gran premio di Spa in Belgio. Tanto costerà a Micheal Schumacher l'aver ostacolato Rubens Barrichello.

COMMENTA NEL FORUM DELLA F1

Tutti i siti Sky