Caricamento in corso...
28 agosto 2010

Gp Belgio, Webber in pole. Massa sesto, Alonso decimo

print-icon
web

Pole di Mark Webber in Belgio

Miglior tempo dell'australiano della Red Bull a Spa-Francorchamps, alle sue spalle la McLaren Mercedes del britannico Lewis Hamilton. Male le Ferrari: sesta la Rossa del brasiliano e solo decima quella dello spagnolo. LA FOTOGALLERY

Commenta nel forum di Formula 1

Mark Webber ha conquistato la pole position nel Gp del Belgio. Il pilota australiano della Red Bull,  leader del Mondiale, è stato il più veloce nella terza manche delle qualifiche con il tempo di 1'45"778. Webber, alla quinta pole dell'anno, nelle prove ufficiali condizionate dalla pioggia anche  nell'ultima frazione cruciale ha fatto meglio della McLaren-Mercedes dell'inglese Lewis Hamilton (1'45"863).

Terza posizione in griglia per la Renault del polacco Robert Kubica (1'46"100) che sarà affiancato dalla Red Bull del tedesco Sebastian Vettel (1'46"127). Il brasiliano Felipe Massa, con la migliore delle Ferrari, ha fatto segnare il sesto crono (1'46"314) e chiuderà la terza fila, aperta dalla McLaren-Mercedes dell'inglese Jenson Button (1'46"206).

Le mutevoli condizioni meteo hanno penalizzato invece Fernando Alonso: il pilota spagnolo della Ferrari deve accontentarsi della decima posizione (1'47"771). L'asturiano non ha avuto la possibilità di migliorare la prestazione ottenuta nelle prime fasi della terza manche e, alla fine, ha fatto peggio della Williams del brasiliano Rubens Barrichello (1'46"602), della Force India del tedesco Adrian Sutil (1'46"659) e della Williams del tedesco Nico Hulkenberg (1'47"053).

E' andata decisamente peggio alla Mercedes Gp. Michael  Schumacher e Nico Rosberg sono stati eliminati nella seconda manche delle qualifiche: ai risultati scadenti, si aggiungono anche le sanzioni comminate ai due piloti. Schumi sconta la penalità rimediata con la manovra killer nel Gp d'Ungheria e domani si muoverà dalla penultima fila. Rosberg, che ha sostituito il campo, scivola in 17esima posizione. Nessuna sorpresa sostanziale per i due piloti italiani. Vitantonio Liuzzi, con la sua Force India, è in sesta fila. Jarno Trulli, con la Lotus, è in nona.

Tutti i siti Sky